Calcio

Juventus-Napoli 1-0: Zaza entra e decide, Juve capolista

Decisivo l'attaccante di scorta che Allegri manda in campo al posto di uno spento Morata. Bianconeri al comando della classifica

Zaza

Dario Pelizzari

-

Zaza, il risolutore. A tre minuti dal termine, la Juventus vola in vetta alla classifica grazie a un'invenzione del suo attaccante di scorta, che beffa Reina con l'incolpevole ma decisiva collaborazione di Albiol. In una gara che tanto somigliava a una partita di scacchi, intensa pure se non entusiasmante, con i reparti difensivi che hanno spento sul nascere le azioni offensive avversarie, Allegri azzecca la mossa che vale la quindicesima vittoria consecutiva e lo scettro di prima della classe.

Zaza per Morata e il dado è tratto. Nulla da fare per i due protagonisti più attesi alla vigilia: Higuain e Dybala sono stati annullati da una prova magistrale di Barzagli e Bonucci da una parte e Koulibaly e Hysaj dall'altra. Gara equilibrata e prima palla-gol per gli ospiti, che al 34' vanno vicinissimi al vantaggio con Higuain, anticipato all'ultimo istante da un tocco meraviglioso di Bonucci, poi uscito all'inizio del secondo tempo per un infortunio muscolare. La Juve risponde nella ripresa con Dybala, che si divora un gol facile facile. Poi, Zaza, il risolutore. Ancora una volta. 

I migliori in campo

Juventus: Barzagli, Bonucci e Zaza
Napoli: Allan, Ghoulam, Hamsik

 

La cronaca

Primo tempo

Gara iniziata. Palla alla Juventus. 

2' - Bonucci chiude in scivolata Insigne, calcio d'angolo Napoli. Sugli sviluppi, palla allontanata da Morata. 

3' - Il Napoli pressa altissimo, la Juve attende con un 4-4-2 solido e concreto. 

4' - Azione in solitaria di Koulibaly sulla sinistra. Il difensore centrale partenopeo viene fermato da due avversari quando entra in area di rigore. 

6' - Palla persa da Jorginho nella trequarti in maglia rossa: la Juve non riesce a trovare la via del tiro. 

9' - Bellissima azione di Cuadrado, che ruba il pallone a Koulibaly al limite dell'area di rigore partenopea e serve Morata. Tiro: palla respinta dalla difesa. 

10' - Contropiede Napoli con Insigne, che sbaglia però il passaggio finale per Higuain. 

13' - Cuadrado calcia in porta dall'angolo destro dell'area di rigore: Reina para senza problemi. 

14' - Morata falcia da dietro Callejon, ma Orsato lo ammonisce solo verbalmente. E' il primo intervento duro, al prossimo dovrebbe scattare il giallo. 

15' - Scontro tra Bonucci e Khedira: il difensore bianconero a rimane a terra dolorante. 

17' - Bonucci è rientrato in campo, ma ora zoppica vistosamente. Si scalda Rugani. 

19' - Calcio di punizione Juve sulla trequarti avversaria. Calcia Pogba: palla fuori, nessun problema per Reina. 

20' - Marchisio dai 30 metri: tiro completamente sbagliato e rimessa laterale per il Napoli. 

22' - Punizione Juve dalla zona destra: il Napoli chiude senza affanni. 

24' - Fuorigioco Cuadrado: il direttore di gara ci ha visto giusto. 

27' - Altro errore grossolano di Marchisio in fase di appoggio. 

28' - Higuain chiede fallo per l'intervento di Barzagli: ha ragione. Sugli sviluppi, calcio d'angolo Juve.

30' - Pogba prova la conclusione dai 30 metri: nessun pericolo per Reina. 

31' - Fuorigioco Higuain: giusto così. Ma che bello l'intervento in chiusura di Evra. 

34' - Anticipo straordinario di Bonucci, che toglie un pallone d'oro dalla testa di Higuain e mette in angolo. Calcia Insigne e Buffon è chiamato al miracolo. Orsato ferma tutto e assegna una punizione a favore della Juve per una spinta di un calciatore partenopeo: c'era davvero?

37' - Napoli ancora pericoloso con un traversone di Callejon che Higuain non riesce a deviare in porta. 

39' - Marchisio ci prova ancora dalla lunga distanza: Reina si distende e para. Poco prima, show di Cuadrado, che ne semina tre ma non trova la via della porta. 

41' - Pogba prova a sorprendere Reina da una posizione impossibile: palla fuori. 

42' - Calcio d'angolo Juve deciso dal guardalinee: non c'era. Sugli sviluppi, doppio fuorigioco dei bianconeri. Orsato ha ragione. 

45'+ 1' - Si chiude a reti bianche la prima frazione di gioco. 

Secondo tempo

Riprende la gara, palla al Napoli. Non ci sono sostituzioni. 

1' - Bellissima azione di Insigne, che fa il vuoto sulla linea di fondo dell'area piccola bianconera e calcia in porta: Buffon respinge. 

4' - Bonucci non ce la fa e fra poco lascerà spazio a Rugani. 

5' - Marchisio lungo per Khedira, che di testa la gira dietro per Evra: conclusione alta sopra la traversa. 

6' - Sostituzione Juve: Rugani per Bonucci. 

10' - Le due squadre continuano ad abbozzare manovre offensive, che vengono tuttavia spente sul nascere.

12' - Seconda sostituzione Juve: Zaza per Morata. 

15' - Fase interlocutoria a centrocampo. 

16' - Palla gol per Dybala, che dal centro dell'area calcia alto su preziosissimo suggerimento di Pogba.

17' - Ammonito Callejon per fallo di mano. E' il primo giallo della gara. 

19' - Il direttore di gara continua a fischiare poco, le squadre non ne approfittano. 

21' - Ammonito Pogba per fallo su Callejon: decisione giusta. 

26' - Buffon e Reina fanno ancora da spettatori. 

30' - Pogba perde palla al limite dell'area di rigore bianconera, ma il Napoli non ne approfitta. 

30' - Fuorigioco Insigne: l'arbitro ci vede giusto un'altra volta. 

31' - Sostituzione Napoli: Mertens per Insigne. 

34' - Sinistro di Hamsik dai 25 metri: palla di poco alta sopra la traversa, con Buffon che non sarebbe potuto intervenire. 

35' - Prima conclusione della gara per Higuain: nessun problema per la Juve. 

36' - Gioco pericoloso di Zaza e poco dopo fallo duro di Cuadrado: siamo al limite del cartellino, forse un passo oltre. 

39' - Azione travolgente di Pogba, che fa 40 metri palla al piede e calcia in porta dai 30 metri: Reina para facilmente. 

40' - Ammonito Marchisio per un brutto fallo su Mertens: poteva essere rosso. 

40' - Ultima sostituzione Juve: Alex Sandro per Dybala. 

42' - GOL DELLA JUVE con Zaza, che beffa Reina dal limite dell'area di rigore con una deviazione di Albiol. Juve in vantaggio a uno sbuffo dal termine. 

44' - Seconda sostituzione Napoli: Gabbiadini per Allan. 

45' - L'arbitro decide che si giocherà ancora per tre minuti. 

45' + 1' - Gabbiadini calcia di destro dal limite dell'area: la palla si spegne sul fondo. 

45' + 2' - Ammonito Mertens per fallo su Cuadrado. Ma la responsabilità era di Koulibaly: errore. 

45' + 3' - Orsato fischia tre volte: la Juve vola in testa alla classifica. 

Il tabellino della gara

Juventus (4-4-2): Buffon; Lichtstener, Barzagli, Bonucci (51' Rugani), Evra; Cuadrado, Khedira, Marchisio, Pogba; Morata (57' Zaza), Dybala (85' Alex Sandro). All. Allegri.

Napoli (4-3-3): Reina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Ghoulam; Allan (89' Gabbiadini), Jorginho, Hamsik; Callejon, Higuain, Insigne (76' Mertens). All. Sarri.

Arbitro: Orsato. 

Note: ammoniti Callejon e Mertens (N), Pogba (J).

Marcatori: 87' Zaza. 

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Napoli e Juventus, ecco quanti punti servono per vincere lo scudetto

Allegri ne voleva 82, ma ne serviranno molti di più. La media dal 2004 è 85 ma Higuain e Dybala stanno correndo più forte

Juventus - Napoli, chi vince la sfida delle wags?

La sfida dello Juventus Stadium sarà anche sulle tribune. Ecco le mogli e fidanzate dei protagonisti in campo

Juventus-Napoli, le più belle partite della storia

Da Sivori a Higuain e Dybala, passando per Platini e Maradona: fotostory delle sfide che hanno acceso la rivalità e deciso lo scudetto

Commenti