Calcio

Juve, senti Rummenigge: "Gotze? Resti a Monaco e lotti per un posto"

Da Guangzhou il presidente del Bayern ha invitato il suo giocatore a non cambiare maglia. Vidal? "Raggiunto l'accordo"

gotze

Dario Pelizzari

-

"Mario Gotze? Resti a Monaco e lotti per un posto". E' l'invito che ha rivolto da Guangzhou (Cina) il presidente del Bayern Monaco, Karl Heinz Rummenigge, al giocatore seguito dalla Juventus. Le parole dell'ex centrocampista dell'Inter suonano come un brusco stop alla trattativa che la società bianconera ha deciso di imbastire qualche settimana fa e che potrebbe ora prendere altre direzioni. Come è noto, l'alternativa al trequartista bavarese si chiama Julian Draxler e gioca nello Schalke 04. Su quest'ultimo, campione del mondo con la Germania nel 2014, grava però qualche dubbio legato alla sua condizione fisica. Nell'ultima stagione, ha giocato soltanto 15 partite in campionato e la Juventus teme di inserire in rosa un giocatore non completamente ristabilito.

Per un Gotze che potrebbe rimanere, un Vidal che quasi sicuramente arriverà. Rummenigge si sbilancia. "In linea di principio abbiamo raggiunto l'accordo con la Juventus e il giocatore. Mancano soltanto le visite mediche e la firma del contratto. Potrebbe iniziare ad allenarsi con noi già la prossima settimana". Sull'asse Torino-Monaco si costruiscono affari e si sgretolano promesse.

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Serie A 2015-2016: il tabellone del calciomercato

Tutti gli acquisti e le cessioni nel mercato invernale delle 20 squadre di serie A

Ecco chi è Julian Draxler, predestinato che sogna la Juve

Lo Schalke lo vende, Marotta lo cerca: è già campione del mondo a 21 anni con qualche infortunio di troppo

Chi è Gotze, dal Mondiale alla sfida con la Juventus

E' l'uomo che ha regalato il titolo alla Germania. Guardiola non lo vuole e Allegri è pronto ad assegnarli la maglia numero 10

Commenti