Soccer: Serie A; Juventus-Fiorentina
Calcio

Juventus batte Fiorentina 3-1, ma non basta: festa scudetto rimandata

L'arbitro Banti decide bene sui due rigori assegnati ai viola, ma sbaglia sul calcio di punizione che consente a Llorente di segnare il gol del pareggio

Buona la prossima. La Juventus supera la Fiorentina al termine di una gara ben giocata da entrambe le formazioni, ma non stappa lo champagne per celebrare il quarto scudetto consecutivo. Merito della Lazio, che stende il Parma e sposta l'ufficialità della festa tricolore bianconera al prossimo fine settimana. L'arbitro Banti prende la decisione giusta sui due rigori che assegna agli ospiti. Chiaro il fallo di Pirlo su Joaquin nel primo tempo ed evidente quello di Chiellini ancora su Joaquin. Nel mezzo, l'errore che costa caro alla squadra viola. Al 34' Neto esce dalla porta per chiudere la strada a Sturaro defilato sulla fascia. L'ex centrocampista del Genoa cade e il direttore di gara sceglie di fischiare il calcio di punizione per la formazione di casa, mostrando il giallo al portiere di Montella. Le immagini dicono che il contatto non c'era. Sugli sviluppi, arriva il gol del pareggio di Llorente. Nella seconda frazione, Tevez segna la rete del 3-1, Rodriguez sbaglia il quinto rigore della stagione sui sei assegnati alla Fiorentina e a pochi secondi dalla fischio finale Ilicic accorcia le distanze su calcio di punizione. Troppo tardi per riportare l'equilibrio. Vince la Juve, ma non basta per fare festa insieme con i tifosi dello Stadium. Al trionfo numero 31 manca soltanto un punto.


Juventus - Fiorentina 3-2

Il tabellino

Juventus (4-3-1-2): Buffon; Lichtsteiner, Barzagli, Chiellini, Evra; Sturaro (31' st Padoin), Pirlo (9' st Vidal), Marchisio; Pereyra (25' st Ogbonna); Tevez, Llorente. All. Allegri.

Fiorentina (3-5-2): Neto; Savic, Rodriguez, Basanta; Joaquin, Aquilani, Badelj, Mati Fernandez (29' st Borja Valero), Alonso; Salah, Gomez (26' st Gilardino). All. Montella.

Marcatori: 31' Rodriguez su rig. (F), 35' Llorente (J), 45' e 24' st Tevez (J), 44' st Ilicic (F)

Note: ammoniti Neto e Rodriguez (F), Evra (J).

Arbitro: Banti.

PRIMO TEMPO

Via alla gara. Palla alla Juventus. 

1' - Rimpallo nell'area di rigore bianconera. Interviene Buffon e fa suo il pallone. 

2' - Salah pericoloso al limite dell'area governata da Buffon. Il suo assist per Mati Fernandez non viene raccolto dal compagno. 

4' - Insiste la Fiorentina, che ha iniziato la partita con grande personalità. 

6' - Fuorigioco fischiato ai danni della Juve: non c'era. 

9' - Tevez da fuori area: conclusione respinta da un difensore viola. 

10' - La Fiorentina fa la partita, la Juve aspetta e riparte in velocità.

12' - Pirlo rischia il dribbling su Salah nell'area bianconera. L'arbitro ferma il gioco e assegna un calcio di punizione per la squadra di casa. 

14' - Sturaro dal limite: palla deviata in angolo da un avversario. Sugli sviluppi, ci prova dalla distanza Marchisio. Banti fischia: è fuorigioco. 

18' - Llorente riceve il pallone in area e riesce a calciare verso la porta da breve distanza: bene Neto, che trattiene senza problemi. Il giocatore spagnolo chiede il rigore, ma Banti sceglie di far proseguire. Decisione giusta. 

20' - Mati Fernandez da fuori area: palla abbondantemente a lato.

23' - Contropiede viola. Salah suggerisce in profondità per Gomez, anticipato però in uscita da Buffon. Gioco fermo: fuorigioco. 

24' - Lichtsteiner batte velocemente una punizione sulla trequarti bianconera e consegna il pallone agli avversari. Che però non riescono ad approfittarne. Lo svizzero si lamenta, ma ha sbagliato lui. 

26' - Sturaro di testa su calcio d'angolo di Pirlo. Neto interviene e fa suo il pallone, ma per Banti il gioco era fermo per un fallo di Chiellini. 

27' - Bella palla rasoterra di Aquilani sul primo palo, ma nessun compagno si inserisce per calciare in porta. 

30' - Prova il tiro Marcos Alonso dal limite dell'area: palla deviata in angolo. 

31' - Calcio di rigore per la Fiorentina! Pirlo scalcia Joaquin sulla linea dell'area: decisione giusta. Allegri non ci sta e Banti va da lui per chiarire. Rodriguez dal dischetto batte Buffon. Fiorentina in vantaggio a Torino!

34' - Giallo per Neto, che era intervenuto fuori area per contrastare la corsa verso l'esterno di Sturaro. Il contatto pare non esserci. 

35' - GOL DELLA JUVE con Llorente, che gira di testa in rete su calcio di punizione di Pirlo. Pareggio allo Stadium. Ma il fallo di Neto non c'era!

36' - Ammonito Rodriguez per proteste. 

36' - Colpo di testa di Evra e miracolo di Neto! 

38' - Salah da fuori area su palla persa da Pirlo: palla a lato. 

41' - Mati Fernandez dall'area piccola: Lichtsteiner devia in angolo in scivolata a due passi da Buffon. 

45' - GOL DELLA JUVE con Tevez, che di testa intercetta un cross di Evra dalla sinistra e spedisce indisturbato il pallone alle spalle di Neto. Errore in marcatura di Alonso. 

45' - Squadre negli spogliatoi senza recupero. Dopo il primo tempo, Juventus in vantaggio sulla Fiorentina. 


SECONDO TEMPO

La gara è ripresa. Palla alla Fiorentina. 

1' - Joaquin semina il panico nell'area bianconera. Interviene Chiellini in scivolata e mette la palla in angolo.

3' - Tevez in percussione nell'area viola. Salta un avversario, ne salta un altro, poi passa la palla a Marchisio, che da fuori area calcia in porta: palla respinta dalla difesa. 

4' - Giallo per Evra.

4' - Scambio rapido Gomez-Salah, con quest'ultimo che calcia alto. 

7' - Savic tira in porta da una distanza siderale. Buffon è costretto ad appoggiarsi alla traversa per fare suo il pallone. 

8' - Aquilani da fuori area: palla respinta in angolo. 

8' - Gomez a terra dopo un contatto con Evra. Il tedesco chiede il rigore a gran voce, ma le prime immagini danno ragione a Banti, che sceglie di far proseguire. 

10' - Sostituzione Juve: fuori Pirlo, dentro Vidal.

14' - Bella incursione di Salah, che salta un paio di avversari, ma poi non si intende con Gomez. 

16' - Marchisio a terra. Entra in campo lo staff sanitario, che lo accompagna a bordo campo per le cure. 

18' - Rientrato Marchisio. 

20' - CALCIO DI RIGORE PER LA FIORENTINA. Chiellini entra deciso su Joaquin e Banti indica il dischetto: decisione giusta. Calcia Rodriguez e palla fuori! E' il quinto rigore sbagliato dai viola sui sei assegnati nel corso della stagione.

24' - GOL DELLA JUVENTUS con Tevez, che raccoglie un pallone lanciato da Marchisio dalla trequarti e batte Neto con un diagonale. 

25' - Cambio Juve: fuori Pereyra, dentro Ogbonna. 

26' - Cambio Fiorentina: fuori Gomez, dentro Gilardino. 

27' - Tiro-cross di Basanta: palla lunga per tutti. 

29' - Giallo per Aquilani per fallo su Evra. Bene Banti. 

29' - Cambio Fiorentina: esce Mati Fernandez, entra Borja Valero.  

31' - Cambio Juve: fuori Sturaro, dentro Padoin. 

34' - Bel traversone di Alonso dalla sinistra, ma nessun attaccante è pronto a intervenire per la deviazione. 

35' - Cambio Fiorentina: fuori Salah, dentro Ilicic. 

40' - Prova l'intervento di testa Lichtsteiner, ma il pallone è troppo distante, nulla da fare. 

41' - Neto esce fuori dell'area di piede per anticipare Tevez lanciato a rete. 

42' - Tevez dal limite: palla alta. 

44' - GOL DELLA FIORENTINA con Ilicic, che beffa Buffon su calcio di punizione! Bellissima esecuzione. 

48' - Dopo tre minuti di recupero, Banti decide che può bastare così. La Juve ha battuto la Fiorentina per 3-2.

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Commenti