Calcio

Juventus-Atletico Madrid 0-0: la moviola in diretta

I bianconeri si qualificano agli ottavi in una partita con poche emozioni. Sufficiente la direzione dell'arbitro Collum

juve-atletico-madrid-pareggio

Teobaldo Semoli

-

Juventus-Atletico Madrid 0-0

Bastava un pareggio alla Juve e così è stato. La squadra di Allegri a dire il vero ha provato a vincere la partita contro l'Atletico Madrid – fondamentale per il passaggio alla fase ad eliminazione di Champions – ma poi l'organizzazione difensiva degli spagnoli, già qualificati e chiusi in 11 nella propria metà campo, ha fatto desistere i bianconeri a cui bastava un pari per qualificarsi come secondi nel girone. Buona tutto sommato la direzione di gara dell'arbitro Collum in un partita con poche, anzi pochissime emozioni che però vede la Juve accedere agli ottavi di finale, con la speranza che l'urna di Nyon sia favorevole.

Le formazioni in campo

Juventus (4-3-1-2): Buffon; Lichtsteiner, Bonucci, Chiellini, Evra; Pereyra, Pirlo, Pogba; Vidal; Tevez, Llorente. A disposizione: Storari, Ogbonna, Pepe, Padoin, Mattiello, Giovinco, Morata. All.: Allegri.

Atletico Madrid (4-4-2): Moyá; Juanfran, Giménez, Godín, Siqueira; Mario, Gabi, Koke, Arda Turan; Raúl García, Mandzukic. All.: Simeone.

Le due formazioni scendono in campo

300687

2' – Fallo su Tevez al limte dell'area, Collum fischia la punizione. Posizione perfetta per il piede di Pirlo che prova la punizione a giro ma colpisce la barriera.

5' – Fallo su Lichtsteiner che tentava di involarsi sulla fascia destra. L'arbitro fischia la punizione. 

6' – Fallo di Pogba sulla trequarti. Dalla punizione si sviluppa un azione pericolosa con il tiro di Koke, parato da Buffon. 

9' – Occasione per la Juve. Deviazione di Llorente su tiro di Pogba indirizzato su primo palo. Azione perciolosa, ne scaturisce un calcio d'angolo.

10' – Fallo duro su Pereyera che stava ripartendo in contropiede dopo aver recuperato palla a metà campo. Ci stava il carttellino giallo ma Collum non ammonisce. 

11' – Gabi devia un tiro di Evra. Calcio d'angolo per la Juve. 

12' – Fallo di Raul Garcia su Evra a palla lontana ma l'arbitro, di nuovo, non estrae il giallo. Punizione di Pirlo dalla trequarti. 

15' – Fallo di Evra vicino alla bandierina del calcio d'angolo. Punizione pericolosa per l'Atletico. 

19' – Episodio sospetto nell'aerea di rigore dell'Atletico. Tevez calcia un pallone addomesticato da LLorente e colpisce la mano di un difensore del Madrid a distanza ravvicinata. L'arbitro opta per la non volontarietà ma il tocco di mano c'è. 

19' – Ammonizione per Chiellini che blocca con le cattiva Mandzukic lanciato in contropiede.

22' – Fallo di Siqueira su Lichtsteiner che si accingeva ad andare al cross. Punizione per Pirlo a due passi dalla bandierina. 

23' – Vidal sbaglia il colpo di testa dal limite dell'area e sul ribaltamento di fronte è costretto a stendere Arda Turan. Fallo tattico, ammonizione corretta. 

24' – Occasione per gli spagnoli. Colpo di testa di Giménez che mette in difficoltà Buffon. Calcio d'angolo per l'Atletico. 

26' – Ammonito Mario Suarez per una fallo su Tevez lanciato verso l'aria avvesaria. Decisione al limite. La punizione di Pirla si spegne sopra la traversa. 

33' – Tiro della Juve. Pogba cerca Llorente che prova la girata. Il tiro però è debole e Moyà controlla senza problemi. 

36' – Screzio tra Mandzukic e alcuni giocatori della Juve che non mettono la palla fuori dopo che Arda Turan è rimasto a terra. 

37' – Ammonito Siqueira per una fallo su Lichtsteiner che tentava di andare al cross. 

41' – Che rischio Vidal. Il cileno prima trattiene un giocatore dell'Atletico in uscita, palla al piede, dall'area di rigore difensiva. Poi atterra un giocatore a metà campo. L'abitro risparmia il giallo allo juventino, già ammonito. 

45' – Pericoloso l'Atletico. Tiro di Suarez che Buffon riesce a vedere solo all'ultimo momento. Il numero uno bianconero devia in calcio d'angolo, il secondo per gli spagnoli. 

46' – Dopo un minuto di recupero finisce il primo tempo. Risultato ancora sullo 0-0.

Secondo tempo

48' – Ricomincia la partita. Llorente subito colto in fuorigioco (netto) su lancio di Chiellini dalla trequarti bianconera. 

50' – Calcio d'angolo velenoso di Siquiera. La palla sbatte sul primo palo con Buffon comunque sulla traiettoria del pallone. 

52' – Fallo dubbio di Llorente su Gimenez, che salta sulle spalle dell'attaccante bianconero per intercettare un lancio dalla difesa. Protesta lo Juventus Stadium. 

56' – Llorente ruba palla a Siqueira che tentava di calciare il pallone e che invece colpisce lo stinco dello spagnolo. Fallo non cattivo, l'arbitro non estrare il giallo che avrebbe significato l'espulsione per il giocatore dell'Atletico. 

57' – Occasione per la Juve. Contropiede gestito da Pereyera e Tevez. La palla arriva a Vidal che dal limite, di sinistro, impegna Moyà che si rifugia in calcio d'angolo. 

63' – Tiro di Pogba da trenta metri. Il pallone arriva centrale ma rimbalza davanti a Moyà che non trattiene e Vidal arriva a un passo dal ribadire in rete. 

68' – Di nuovo fallo su Lichtsteiner, atterrato mentre proteggeva palla sulla trequarti dopo un cambio di gioco. Punizione pericolosa per la Juve.

72' – Siqueira, già ammonito, entra da dietro su Lichtsteiner. Fallo non cattivo ma il cartellino giallo per il giocatore dell'Atletico non sarebbe stato una decisione assurda.  

75' – Tiro di Vidal da 25 metri. Para facilmente Moyà.

300689

83' – Tiro di Pogba da oltre 30 metri che esce alla destra del portiere dell'Atletico.

90' – Fallo di Llorente che spezza 5 minuti di melina. 

91' – L'arbitro fischia la fine della partita. Juventus qualificata come seconda nonostante la vittoria dell'Olympiacos contro il Malmo.

Una qualificazione da 9 milioni di euro: clicca qui
© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Fiorentina - Juventus 0-0: la moviola in diretta

I viola chiedono un rigore per mano di Chiellini, la Juve protesta per un mani di Pizarro nel finale: tutti gli episodi

Champions League, scommesse: il City teme Totti, plebiscito per la Juventus

Per il 90% degli scommettitori la squadra di Allegri andrà agli ottavi, sulla qualificazione della Roma punta il 60%

La classifica senza errori arbitrali

Quale sarebbe la classifica reale del campionato di Serie A se gli arbitri non commettessero errori?

Commenti