Calcio

Juve - Inter, stasera torna il derby di (coppa) Italia

Alle 20,45 bianconeri e nerazzurri si sfidano in coppa per la 30ma volta. In palio c'è la finale del 21 maggio a Roma

FC Internazionale Milano v Juventus FC - Serie A

Matteo Politanò

-

Questa sera allo Juventus Stadium i bianconeri di Massimiliano Allegri sfideranno l'Inter di Roberto Mancini per giocarsi la semifinale di coppa Italia e staccare così metà del pass (la partità di ritorno sarà il 2 marzo a San Siro) per l'ambita finale romana del prossimo 21 maggio contro la vincente di Milan - Alessandria (andata terminata 1-0 per i rossoneri). 

I precedenti: 

In totale sono 224 i precedenti tra le due squadre, di questi 29 in coppa Italia con 13 vittorie dalla Vecchia Signora contro le 9 dell’Inter e i 7 pareggi. L'ultima sfida di coppa Italia tra le due squadre risale al 2010 e alla vittoria per 2-1 dell'Inter a San Siro che spinse la dirigenza juventina ad esonerare Ciro Ferrara, rimpiazzato da Alberto Zaccheroni. In due occasioni le formazioni si sono invece incontrate in finale: il 13 settembre 1959 i bianconeri alzarono la terza Coppa Italia con un 4-1 a San Siro firmato Charles, Cervato (doppietta) e Sivori e il 29 agosto 1965 conquistarono invece la quinta coppa grazie alla rete di Menichelli. 

Le due squadre si sono incontrate anche quattro volte nella semifinale della coppa: la prima nel 1938, in una partita secca vinta per 2-0 dalla Juve, poi nel 1983 con la vittoria bianconera 2-1 al Comunale e poi pareggiando 0-0 a San Siro. Entrambe le volte, la Juve trionfò in finale: nel ’38 batté il Torino mentre nel ’83 sconfisse il Verona. Anche nel 2004 la Juventus ha eliminato l'Inter in semifinale per poi perdere la finale con la Lazio. Questa sera i due allenatori schiereranno gran parte dei titolari: per i bianconeri probabile due d'attacco con Morata e Mandzukic, si rivedono Neto e Cuadrado, mentre nell'Inter ci saranno Ljajic e Jovetic dal primo minuto

Le probabili formazioni:

Juventus: Neto; Caceres, Bonucci, Chiellini; Cuadrado, Sturaro, Marchisio, Pogba, Evra; Mandzukic, Morata. All. Allegri.

Inter: Handanovic; Murillo, Miranda, Juan Jesus; D'Ambrosio, Brozovic, Medel, Kondogbia, Nagatomo; Jovetic, Ljajic. All. Mancini. 

© Riproduzione Riservata

Commenti