Italia eliminata dall'Uruguay. Prandelli si dimette

Il ct si prende le colpe del fallimento, ma nel dopo partita anche il presidente dell Figc, Abete, annuncia le dimissioni. E' il flop del calcio italiano - Sondaggio: di chi è la colpa? - Lo speciale Brasile 2014

Il ct Cesare Prandelli allarga le braccia, gli italiani pure... – Credits: EPA/KAMIL KRZACZYNSKI

Dario Pelizzari

-

È finita nel modo peggiore: l'Uruguay vince 1-0 con un gol di Godin all'81' e ci rimanda a casa. Per il secondo Mondiale consecutivo la Nazionale italiana fallisce anche l'obiettivo minimo degli ottavi di finale e sembra la fine non solo di un mondiale ma anche della "grandezza" del nostro calcio.

In una partita orribile, sicuramente la più brutta fra quelle disputate in Brasile, la squadra di Cesare Prandelli - pur davanti a un Uruguay meno che mediocre - ha rinunciato a imporre il proprio gioco, dando l'impressione di limitarsi a puntare allo 0-0 per ottenere la qualificazione.

L'espulsione di Marchisio nel secondo tempo ha offerto alla squadra del "maestro" Oscar Washington Tabarez lo spazio per impossessarsi della nostra metà campo... ed è bastata un'incornata del difensore dell'Atletico Madrid per battere Gigi Buffon e toglierci dal torneo. Inutile poi il disordinato e disperato assalto finale, anche per l'assenza di punte dopo la sostituzione di un evanescente e nervoso Mario Balotelli a fine primo tempo, seguita da quello di un acciaccato Ciro Immobile.

Poco dopo in sala stampa l'annuncio del ct: "Visto il fallimento tecnico di cui sono responsabile ho rassegnato le mie dimissioni da commissario tecnico...". Un annuncio che precede di pochi secondi quello del presidente della Figc, Abete che ha comunicato il suo passo indietro. Due dimissioni che segnano un momento di vera rivoluzione nel nostro calcio che ora deve davvero ripartire da zero

Ecco come gli italiani hanno vissuto la partita minuto per minuto via Twitter e come hanno (anche ironicamente) reagito all'eliminazione dell'Italia da questi Mondiali.

 
© Riproduzione Riservata

Commenti