Giovanni Capuano

-

Ecco la nazionale italiana con la maglia verde, scelta da Figc e sponsor tecnico Puma per ragioni di marketing e lanciata nella gara che ci ha regalato il pass europeo. Italia-Grecia (2-0 il finale) è stata una serata fortunata per gli 'azzurri' (ammesso che si possa chiamarli così in questa occasione) perchè ha sancito una storica qualificazione con ben tre giornate d'anticipo come mai era capitato prima.

Ma è stata anche una serata storica per il colore della maglietta della nazionale. Un verde scuro, senza tricolore sul petto ma con solo qualche segno relegato dietro il colletto (e davanti in piccolo per ricordare la sfida contro gli ellenici). Una scelta che ha suscitato più di una polemica e che verrà ripetuta anche a novembre nella gara contro l'Armenia. Ma la Figc tira dritto, convinta che l'inserimento della terza maglia nell'equipaggiamento a disposizione degli azzurri aiuterà ad aumentare il fatturato alla voce sponsor e merchandising.

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Ecco perché la nazionale indossa la maglia verde in Italia-Grecia

La corsa al fatturato della Figc e le esigenze degli sponsor dietro la rivoluzione della terza divisa (e perché la vedremo ancora)

Italia, contro la Grecia ecco la maglia verde per la nazionale I VIDEO

Commenti