Calcio

Italia-Croazia: il video degli scontri dopo la partita

All'esterno di San Siro cariche della polizia contro gli ultras e attimi di terrore in mezzo ai tifosi: ecco le immagini

Incidenti dopo partita

Giovanni Capuano

-

La serata di follia degli ultras croati non si è conclusa con il lancio di razzi che ha costretto l'arbitro olandese Kuipers a sospendere Italia-Crozia per 10 minuti. Al termine della gara, all'esterno dello stadio San Siro di Milano, ci sono stati lunghi attimi di tensione con il contatto tra i tifosi croati e le forze dell'ordine, costrette a caricare e sottoposte a lancio di oggetti e fumogeni. Tutto in mezzo alla gente che stava defluendo dall'impianto.

La vergogna di San Siro: l'Uefa deve intervenire e in fretta
© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Razzi e scontri anche a San Siro: l'Uefa deve intervenire

Gli ultras croati come quelli serbi: serata rovinata, prima di tutto alle famiglie andate allo stadio. Polemiche pure sui controlli

Poca Italia. Conte, la strada è lunga

Pareggio sofferto contro la Croazia nella notte della vergogna degli ultrà a San Siro

Commenti