Calcio

Assalto dell'Inter a Yaya Tourè, pronti 74 milioni per 5 anni

L'indiscrezione del tabloid inglese Daily Mirror, Mancini pronto a tutto pur di avere il suo ex mediano del City

pallone d'oro (3)

Matteo Politanò

-

Settantaquattro milioni di euro lordi per cinque anni di contratto dove diventare la nuova colonna dell'Inter di Roberto Mancini. Secondo il Daily Mirror sarebbe questa l'offerta che Erick Thohir si appresta a presentare a Yaya Tourè, centrocampista ivoriano in forza al Manchester City che a fine stagione lascerà la Premier League dopo un'esperienza lunga cinque anni e fatta di 157 presenze e 46 gol. 

L'ex mediano del Barcellona è ancora legato da due anni di contratto con il club inglese ma la sua volontà di cambiare aria sta pesando sulle scelte del club che sembra ormai essersi arreso all'idea di lasciarlo partire a giugno. La maxi offerta del club nerazzurro sembra però cozzare con la nuova politica del fair play finanziario, l'obbligo di far quadrare i conti che un contratto da 14,8 milioni di euro lordi all'anno (circa 7 netti) rischierebbe di complicare non poco. 

Yaya Tourè tornerebbe volentieri alla corte del suo ex tecnico a Manchester e il feeling tra l'allenatore di Jesi e il mediano è il motivo principale per cui l'operazione non può essere classificata solamente come voce da fantamercato. Se le indiscrezioni del Daily Mirror fossero vere Tourè diventerebbe il calciatore più pagato della serie A. 

© Riproduzione Riservata

Commenti