Inter Juventus record incasso San Siro
Calcio

Inter-Juventus, 90 anni con record di incasso: 3,9 milioni di euro

Battuti tutti i primati della serie A (anche senza tutto esaurito). L'impatto della Juve sulle avversarie

Modo migliore per festeggiare i primi novant'anni di vita non poteva esserci. Inter-Juventus ha regalato allo stadio di San Siro, inaugurato il 19 settembre 1926, il primato assoluto di incasso per una partita di serie A: 3.943.518 euro. Eppure non c'è stato il tutto esaurito malgrado i 76.484 spettatori presenti. Invenduti alcune centinaia di tagliandi del settore ospite occupato dai tifosi bianconeri e qualche biglietto qua e là nell'impianto che per una notte è tornato a ribollire come il 28 maggio scorso, giorno della finale della Champions League tra Real e Atletico.

Per l'Inter un bel colpo. Da anni i nerazzurri sono il club col maggior numero di presenze allo stadio e nello scorso campionato il trend è tornato a salire dopo la pericolosa picchiata dell'ultima parte dell'era Mazzarri. L'inizio di stagione è stato positivo: 40.527 paganti per il debutto contro il Palermo e ora il boom per il Derby d'Italia che ha sancito la rinascita di De Boer e delle speranze interiste.

Inter, primato di pubblico che si conferma

Complessivamente, dunque, le prime due gare casalinghe della stagione hanno portato al botteghino di San Siro 117.011 spettatori. Inutile fare una media adesso, ma basta ricordare che a maggio la scorsa stagione si è chiusa con l'Inter in testa alla classifica di presenze allo stadio con 45.538 spettatori a gara davanti a Napoli (38.760) e Juventus (38.662).

Un balzo avanti netto rispetto al 2014-2015 che si era chiuso al terzo posto con 37.270 unità alle spalle di Roma e Juventus. Merito dei risultati di Mancini nella prima parte dello scorso campionato e della politica aggressiva del club in termini di abbonamenti (non comunicati ufficialmente) e vendita biglietti.

Il peso della Juventus in trasferta...

Ma un ringraziamento i dirigenti nerazzurri lo devono mandare anche a quelli della Juventus. La Vecchia Signora continua ad esercitare un fascino notevole sulle tifoserie avversarie e porta in dote migliaia di supporter che non vivono a Torino. L'analisi della stagione 2015-2016 dimostra come ben 9 squadre della serie A abbiano fatto il loro record di spettatori in occasione delle partite interne contro i bianconeri Allegri. Nel 2014-2015 era andata ancora meglio: 13 su 19. Quando si muove la Juventus, insomma, l'incasso è garantito

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Commenti