Calcio

Inter - Juventus finisce 0-0, due legni e tanti ammoniti

Nessun gol e 8 cartellini nel posticipo dell'8a giornata. Un palo per parte con Brozovic e Khedira, Inter che aggancia la Roma al secondo posto

Soccer: Serie A; Inter-Juventus

Matteo Politanò

-

Inter - Juventus: 0-0

Finisce a reti bianche il posticipo dell'ottava giornata di serie A tra Inter e Juventus. Un tempo a testa con i nerazzurri che giocano meglio nei primi 45 minuti e la Juventus che reagisce nella ripresa. Un legno per parte con Brozovic e Khedira e ben 8 ammoniti. Inter che sale a quota 17 e aggancia la Roma, Juventus a quota 9.

 

Primo tempo:

1' - Partiti! L'Inter attacca sotto la curva nord  in divisa nerazzurra, bianconeri che danno il calcio d'inizio.

4' - Jovetic cerca Icardi ma il passaggio del montenegrino è troppo lungo e si spegne sul fondo.

5' - Prima occasione per la Juventus! Grande ripartenza dei bianconeri con Cuadrado che scarica in porta un destro potente, Handanovic è bravo a deviare in angolo.

8' - Primo cartellino del match ai danni di Marchisio colpevole di aver trattenuto a lungo Icardi per la maglia. Decisione ineccepibile dell'arbitro Valeri che un minuto dopo ammonisce anche Felipe Melo per un fallo su Cuadrado.

10' - Zaza evita il fuorigioco e riceve palla alle spalle di Miranda, prova la conclusione di potenza dal limite sinistro dell'area ma la palla termina alta sopra la traversa.

12' - Ammonito anche Khedira che è costretto ad abbracciare Jovetic per fermarlo al limite dell'area. Batte Jovetic dai 30 metri ma la conclusione si spegne alla destra di Buffon.

16' - Intervento a gioco pericoloso di Zaza su Felipe Melo, Valeri estrae il giallo per l'attaccante bianconero numero 7.

24' - Proteste nerazzurre per un fallo di Morata su Jovetic, i nerazzurri chiedono il cartellino giallo ma l'arbitro Valeri non lo estrae.

25' - Continuano le proteste nerazzurre, cross di Brozovic, colpo di testa di Perisic neutralizzato dal braccio di Bonucci ma nessun fallo ravvisato dal direttore di gara.

26' - Che occasione per l'Inter! Murillo trova Jovetic in area, Chiellini in scivolata protegge Buffon e devia il tiro in angolo!

29' - Traversa Inter! Gran tiro a giro di Brozovic con Buffon miracoloso a toccare il pallone sulla traversa, nerazzurri ad un passo dal vantaggio.

36' - Conclusione potente di Perisic dalla distanza, Barzagli respinge e salva la Juventus.

40' - Juan Jesus ci prova dalla sinistra, ancora Barzagli a chiudere per una Juve attendista che nel primo tempo ha subito maggiormente.

45' - Finisce il primo tempo a San Siro, Inter e Juventus ancora a reti bianche, traversa nerazzurra con Brozovic.

Secondo tempo:

46' - Riparte Inter - Juventus, calcio d'inizio per i nerazzurri e stessi 22 in campo.

47' - Juventus ad un passo dal vantaggio! Errore di Murillo su pressione di Zaza, il numero 7 della Juve serve Cuadrado che calcia sotto le gambe di Handanovic, fortunatissimo nel rimpallo che fa finire il pallone in angolo.

53' - Altro spunto di Cuadrdado che sta dando parecchi problemi alla difesa nerazzurra, palla che finisce a Marchisio, la sua conclusione al volo termina però altissima.

60' - Pogba ci prova dalla distanza con un tiro a giro, Handanovic blocca sicuro.

64' - Sostituzione nell'Inter, fuori Felipe Melo e dentro Guarin

66' - Destro di Cuadrado che viene fermato dal braccio di Juan Jesus, proteste nerazzurre ma l'arbitro Valeri fa proseguire.

70' - Palo della Juventus! Morata lavora il pallone e lo serve in area a Khedira, il tedesco calcia a colpo sicuro di destro ma la palla sbatte sul palo.

71' - Ritorno in campo per Mandzukic che prende il posto di Morata.

77' - Ammonito Brozovic per un fallo da dietro su Pogba. Nel frattempo Allegri si gioca l'ultimo cambio, dentro Dybala e fuori Zaza.

86' - Cartellino giallo per Chiellini che stende Brozovic al limite dell'area, punizione per i nerazzurri.

92' - Dentro Palacio e Kondogbia, escono Jovetic e Medel.


Le formazioni ufficiali: 

Inter: (4-3-3): Handanovic; Santon, Miranda, Murillo, Telles; Brozovic, Melo, Medel; Perisic, Icardi, Jovetic. All.: Mancini.

Juventus: (3-5-2): Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Cuadrado, Khedira, Marchisio, Pogba, Evra; Zaza, Morata. All.: Allegri.

© Riproduzione Riservata

Commenti