Calcio

Higuain e l'assalto del Psg che spaventa Napoli

Secondo i francesi lo sceicco vuole l'argentino per sostituire Ibrahimovic. E la clausola da 94 milioni non sarebbe un problema...

FBL-ITA-SERIEA-FIORENTINA-NAPOLI

Giovanni Capuano

-

Il Psg pensa a Higuain come sostituto di Ibrahimovic e l'assalto spaventa il Napoli, forte della clausola rescissoria da 94 milioni di euro ma consapevole di non poter competere con il fascino (e con i soldi) dell'emiro Al Thani. La voce è riportata dall'autorevole Le Parisien, secondo il quale lo stato della trattativa è già avanzato.

 

Nicolas, fratello e manager del Pipita, sarebbe già stato a Parigi a visitare il club, le sue strutture e a parlare con i dirigenti del Psg mentre Gonzalo, che si sta riposando in attesa di rispondere alla chiamata del Tata Martino per la Copa America da giocare con la maglia dell'Argentina, sarebbe tentato dall'idea di sbarcare in una società che aspira a vincere la Champions League.

Lo stesso Higuain, secondo quanto riportato dal quotidiano francese, avrebbe avuto un contatto diretto con Olivier Lètang, direttore sportivo del Psg. Il Napoli aspetta notizie. La clausola rescissoria dell'attaccante, come rivelato la scorsa estate da De Laurentiis, è di 94,7 milioni di euro da versare fino all'ultimo centesimo, come il precedente di Cavani (proprio con il Psg) conferma.

In Francia scrivono che l'affare si può chiudere intorno ai 60 milioni di euro. Di sicuro il Psg non ha problemi di cassa e può sostenere lo sforzo, così come lo stipendio che è in grado di garantire al giocatore è certamente superiore agli attuali 4,5 milioni netti (fino al 2018) che nelle intenzioni del Napoli potrebbero diventare anche 7 per un anno prolungando il contratto e abbassando la clausola in vista dell'estate 2017.

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Higuain batte Nordhal: 36 reti ed entra nella storia

L'argentino del Napoli supera lo storico primato dello svedese che resisteva dal 1950. Decisiva una tripletta al Frosinone

Commenti