Group A Germany v Costa Rica - World Cup 2006
Calcio

Germania: si dimette il presidente federale per lo scandalo dei Mondiali 2006

Wolfgang Niersbach si è assunto "la responsabilità politica" per la vicenda dei voti Fifa comprati a suon di milioni di euro

"Ho ritenuto che fosse giunto il momento di assumermi la responsabilità politica del tutto": con queste parole il 64enne presidente della Federazione calcio tedesca (Dfb), Wolfgang Niersbach, ha annunciato oggi a Francoforte le sue dimissioni in relazione allo scandalo sull'assegnazione dei Mondiali 2006 alla Germania grazie al voto di alcuni delegati Fifa debitamente prezzolati.

Resa nota da un'inchiesta condotta dall'autorevole settimanale Der Spiegel, la vicenda riguarda nello specifico una mazzetta da 6,7 mlioni di euro finiti nelle casse della Fifa per fasulle manifestazioni a promozione del torneo, per organizzare il quale la Germania vinse per un solo voto il ballottaggio con il Sudafrica.

© Riproduzione Riservata

Commenti