Calcio

Germania - Italia non è mai amichevole: l'eterna vendetta tedesca

Questa sera la nazionale di Loew sfida quella di Conte. Nei precedenti non c'è storia: i tedeschi non hanno mai vinto in gare ufficiali

Germania-Italia - Semifinale Euro 2012

Matteo Politanò

-

Dopo il buon pareggio contro la Spagna l'Italia di Antonio Conte si avvicina all'Europeo in Francia con un'altra amichevole di lusso. Questa sera a Monaco di Baviera gli azzurri affronteranno i campioni del mondo della Germania, una sfida che ha fatto la storia del calcio. 

Per i tedeschi l'Italia è una squadra tabù, mai battuta in competizioni ufficiali e associabile a ricordi che fanno male: dal mondiale 1982 a quello del 2006 passando per il 4-3 del 1970 e per il recente 2-1 nell'Europeo 2012 con il gol (e l'esultanza) di Mario Balotelli. 

 

Includendo le amichevoli, nei 32 incontri precedenti la Germania ha vinto solamente sette volte contro le 17 dell'Italia (quasi una vittoria ogni due sfide), ed il conto aumenta ancora se si prendono in considerazione solo i match ufficiali: tra Mondiali ed Europei, in otto incontri totali la Germania non ha mai vinto, mentre 4 sono i pareggi ed altrettante le vittorie azzurre.

Questa sera Antonio Conte schiererà un 3-4-3 con Buffon in porta, Darmian, Bonucci e Acerbi in difesa. A centrocampo maglia dal primo minuto per Florenzi, Montolivo, Thiago Motta e Giaccherini mentre il tridente d'attacco sarà composto da Zaza, Insigne e Bernardeschi.

Nella Germania forfait per il portiere Neuer, al suo posto gioca Ter Stegen. Khedira sarà in dubbio fino all'ultimo mentre in attacco ci saranno Ozil e Schurrle in supporto all'unica punta Gotze

Germania - Italia ore 20,45, le probabili formazioni: 

Germania (4-2-3-1): Ter Stegen; Rudy, Mustafi, Hummels, Hector; Kroos, Khedira; Mueller, Ozil, Schurrle; Gotze.

Italia (3-4-3): Buffon, Darmian, Bonucci, Acerbi; Florenzi, Montolivo, Thiago Motta, Giaccherini; Bernardeschi, Zaza, Insigne.

© Riproduzione Riservata

Commenti