Calcio

Europei Under-21: Il 3-1 all'Inghilterra non basta, Italia eliminata

Torna lo spettro del "biscotto", Svezia e Danimarca pareggiano come da pronostico. Delusione senza fine per una spedizione sfortunata

England v Italy - UEFA Under21 European Championship 2015

Matteo Politanò

-

L'Italia Under-21 di Luigi Di Biagio è stata eliminata dall'Europeo di categoria in corso in Repubblica Ceca. Dopo la sconfitta con la Svezia e il pareggio con il Portogallo la partita decisiva con l'Inghilterra era legata a doppio filo al destino di Svezia - Portogallo. Un pareggio tra quest'ultime avrebbe reso vana la vittoria azzurra e così è stato. Mentre gli azzurrini segnavano prima con Belotti e poi con la doppietta di Benassi, il pareggio dello svedese Tibbling all'89mo è arrivato pesante come una sentenza. Alla luce delle tre partite giocate dispiace soprattutto per la prima sconfitta nel girone con la Svezia, una beffa che ha condannato all'eliminazione nonostante le buone prestazioni nelle ultime due sfide. L'Italia esce a testa alta, colpevole ma anche sfortunata, sicuramente consapevole di avere una squadra tra le più interessanti degli ultimi anni. 

 

Il tabellino: 

Inghilterra (4-2-3-1) : Butland; Jenkinson, Stones, Gibson, Garbutt; Chalobah, Forster-Caskey (63' Loftus-Cheek); Redmond, Ings, Lingard; Kane. A disp.: Bond, Bettinelli, Keane, Moore, Chambers, Targett, Pritchard, Ward-Prowse, Carroll, Hughe, Afobe. All.: Southgate.

Italia (4-3-3) : Bardi; Zappacosta (83' Viviani), Rugani, Romagnoli, Biraghi; Cataldi, Crisetig, Benassi; Berardi (62' Sabelli), Trotta (75' Verdi), Belotti. A disp.: Leali, Sportiello, Barba, Bianchetti, Izzo, Viviani, Baselli, Battocchio, Bernardeschi. All.: Di Biagio.

Arbitro: Sergei Karasev (Russia).

Marcatori: 25' Belotti, 27' Benassi, 72' Benassi (I), 93' Redmond (In)

Ammoniti: Zappacosta (I), Loftus-Cheek (In).

La classifica finale del girone B: 

602153

© Riproduzione Riservata

Commenti