Calcio

La vergogna di Charleroi: tifosi italiani bruciano la bandiera del Belgio

Il video pubblicato sui social dopo i festeggiamenti per la vittoria sulla Spagna a Euro 2016. La Polizia al lavoro per identificare i responsabili

Tifosi bruciano bandiera Belgio

Giovanni Capuano

-

L'Europeo di Francia, passata l'emergenza degli scontri e degli arresti nelle prime giornate, si sta rivelando una grande festa per i tifosi. Non tutto, però, è filato liscio dopo il successo a sorpresa dell'Italia contro la Spagna. Le immagini del video postato sui social stanno facendo il giro del mondo e hanno portato all'apertura di un'inchiesta da parte della Polizia.

Mostrano un gruppo di fan italiani in piazza a Charleroi bruciare una bandiera del Belgio come atto di spregio. Immagini che hanno suscitato indignazione da parte dei belgi. La Polizia sta identificando i responsabili che saranno accusati di discriminazione e incitazione all'odio. A Charleroi vive un'importante comunità italiana, ben integrata nel tessuto sociale belga e anche per questo il gesto ripreso e pubblicato ha colpito.

© Riproduzione Riservata

Commenti