Calcio

Euro 2016: Italia-Svezia e le altre partite di oggi

Anche Spagna-Turchia e Repubblica Ceca-Croazia in calendario per il 17 giugno: perché guardarle (e dove in Tv)

Euro 2016: Irlanda - Svezia

Giovanni Capuano

-

Riecco l'Italia di Conte in un venerdì 17 (attenzione agli scaramantici) che delineerà abbastanza il nostro cammino in questo Europeo. Dopo la sfida di Tolosa, in cui gli azzurri possono ottenere già il pass per gli ottavi di finale, si disputerà l'intera seconda giornata del Girone D che incrocia con il nostro nella seconda fase. Occhi, dunque, su Spagna e Croazia perché da questo ballottaggio potrebbe uscire la nostra avversaria.

Ecco il programma della giornata e dove si potranno seguire in televisione le partite per non perdere nemmeno un minuto:

QUI TUTTI I VIDEO EURO 2016 SU PANORAMA TV

Girone E: Italia-Svezia (ore 15)

Squadra che vince non si cambia o si cambia pochissimo. Ecco perché non bisogna aspettarsi rivoluzioni da Conte rispetto all'undici iniziale della sfida contro il Belgio. Il ct non vuole cali di tensione e, soprattutto, ha bisogni di blindare in fretta la qualificazione agli ottavi di finale che rappresenta il primo obiettivo della spedizione in terra francese. Possibile l'inserimento di De Sciglio sull'esterno mentre Pellè è stato recuperato pienamente.

La Svezia è aggrappata a Ibra, "uno che sposta gli equilibri" anche per Conte. Zlatan non segna a Buffon dal 2004, quando di taccò beffò gli azzurri creando le premesse per il biscottone contro la Danimarca. Proprio a quell'impresa si rifanno gli svedesi per cercare di superare l'ostacolo azzurro che pare molto alto. Gli occhi sulla nostra nazionale li mettono anche le altre favorite per la vittoria finale: quanto c'è di vero nella prestazione contro il Belgio?

Diretta tv alle ore 15 su Sky Sport 1, Sky Calcio 1, Sport Mix, Rai1 e Rai 4

Girone D: Repubblica Ceca-Croazia (ore 18)

E' una delle attrazione di questo venerdì: sarà capace di ripetersi la Croazia dei tanti piedi buoni che ha incantato contro la Turchia nella prima partita del girone? Curiosità anche attraversa anche le big di questo Europeo, considerato che i croati potrebbero diventare una delle mine vaganti per la vittoria finale, con il carico di talento ed esperienza (Modric e Rakitic) a disposizione di una squadra che non ha troppi punti deboli.

La Repubblica Ceca è una delle delusioni fin qui. Anche se ha perso soltanto all'ultimo assalto contro la Spagna, l'atteggiamento rinunciatario e chiuso della sfida contro la Roja non è piaciuto a nessuno. La qualità è modesta e il calendario obbliga a non perdere per non sancire in anticipo il ritorno a casa.

Diretta tv alle ore 18 su Sky Sport 1 e Sky Calcio 1

Girone D: Spagna-Turchia (ore 21)

E' il match che chiude la giornata e per la Spagna rappresenta l'occasione di chiudere il discorso qualificazione dopo la vittoria stentata all'esordio. Riflettori su Morata, che ha deluso contro la Repubblica Ceca venendo sostituito da Aduriz nel momento dell'assalto finale: Del Bosque dovrebbe puntare ancora sull'attaccante della Juventus che sta vivendo un momento complicato anche per le voci di mercato.

La Turchia è una delle squadre uscite peggio dai primi 90 minuti di Euro 2016. Contro la Croazia è stata dominata da cima a fondo meritando un passivo anche superiore. Terim è all'ultima spiaggia: vincere o rischiare di uscire troppo in fretta. Ma del resto anche la qualificazione in Francia era arrivata soffrendo e ribaltando tutto proprio negli ultimi istanti...

Diretta tv alle ore 21 su Sky Sport 1, Sky Calcio 1, Rai1 e Rai4

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Euro 2016, Italia-Svezia: ecco i risultati con cui la Nazionale passa il turno

Se battono Ibra, gli azzurri di Conte a un passo dagli ottavi... Ma arrivare primi nel girone non pare un buon affare

Violenze Euro 2016: 3 hooligans russi condannati in Francia, altri 20 espulsi

Tra i rimpatriati anche Aleksandr Shprighin, noto ultras della Dinamo Mosca e... membro del Comitato per i Mondiali 2018

Euro 2016: le foto più belle

Dalla cerimonia di apertura alla finale tra Portogallo e Francia: un viaggio per immagini negli Europei di calcio, tra partite e "febbre del calcio"

Commenti