Calcio:Roma;Lucas Digne arrivato a Fiumicino
Calcio

Digne a Roma: ecco il rinforzo voluto da Garcia

Il Psg libera l'esterno francese. Ora caccia a un centrale difensivo, ma il tecnico deve convincere club e tifosi

Lucas Digne è sbarcato a Fiumicino ed è il primo dei rinforzi chiesti da Garcia dopo il deludente avvio di campionato a Verona. Dopo il pareggio del Bentegodi il tecnico francese aveva sottolineato con forza la necessità di aggiungere alla rosa un laterale sinistro per difesa e, se possibile, almeno un altro centrale difensivo. Accontentato per quanto riguarda la prima richiesta sulla quale il ds Sabatini era al lavoro da settimane e aveva da tempo trovato l’accordo con il Psg per un’operazione in prestito oneroso (1,5 milioni di euro) con riscatto fissato a 16,5. Affare che rischiava di saltare per le difficoltà dei parigini di trovare un’alternativa sulla fascia. Garcia, impaziente, voleva Digne in fretta, magari in tempo per la sfida contro la Juventus che rappresenta il primo spartiacque della stagione giallorossa.

Il pareggio del Bentegodi è stato vissuto come una doccia fredda dai tifosi della Roma e ha fatto riemergere vecchi problemi che parevano superati con il mercato. Poco gioco, idee confuse in possesso di palla e una certa fragilità difensiva. Tutto aggravato dalla scelta di partire con Gervinho titolare nel tridente con Salah e Dzeko, sconfessando così le indicazioni del mercato in cui l’ivoriano è  stato messo in vendita dalla società ed è rimasto solo per assenza di accordi. Gervinho titolare con scarso gradimento da parte di uno spogliatoio che da mesi vive con un certo nervosismo il rapporto diretto tra Garcia e l’attaccante portato a Roma proprio dal tecnico, finito nel mirino anche dei dirigenti per aver chiesto in diretta tv un ulteriore rinforzo per la difesa dopo aver da poco incassato gli arrivi di Gyomber e Rudiger. Tensione alta, insomma, e settimana da seguire con attenzione perché la sfida dell’Olimpico, seppure contro una Juventus che per la prima volta dopo due anni arriva con una posizione di classifica inferiore, non può essere sbagliata.

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Commenti