L'inferno di Moyes: tutta Inghilterra lo prende in giro

Dopo la sconfitta contro l'Olympiakos il web insorge con fotomontaggi e ironia tagliente. Lo scozzese è ad un passo dall'esonero

– Credits: Getty Images

Matteo Politanò

-

La notte più lunga di David Moyes. Nella testa echeggia il doppio boato del Karaiskakis Stadium per i gol dell'Olympiakos. L'andata degli ottavi di Champions League contro i greci termina con un nuovo record negativo per il tecnico che avrebbe dovuto iniziare una nuova era dopo Ferguson. Prima sconfitta nella storia dei Red Devils contro una squadra greca e spettro dell'eliminazione che diventa sempre più grande. Già da mesi oltremanica si ironizza sulle qualità dell'ex allenatore dell'Everton, l'uomo dei record da dimenticare. In questa stagione di Premier League il Manchester ha già perso quattro partite in casa, qualcosa che non succedeva da 13 anni. L'unico primato ancora da conseguire è quello delle 9 partite perse in stagione ma la nuova debacle europea potrebbe convincere la dirigenza dei Red Devils a cambiare in corsa. Nel frattempo l'Inghilterra ride e infierisce sul tecnico con l'hashtag #Moyesout che su Twitter raccoglie vignette e grafiche, fotomontaggi e prese in giro sull'esperienza da incubo del tecnico nato a Bearsden, in Scozia. I tifosi ricordano il mito di Ferguson e ridono di lui, il tecnico che nel 2013/2014 "sta raccogliendo più primati di Leo Messi e Ronaldo messi insieme". 

 
© Riproduzione Riservata

Commenti