Giovanni Capuano

-

Napoli-Juventus 2-2 (32' Higuain, 53' Hamisk, 59' Higuain, 61' Mertens, 67' Insigne)

Passa la Juventus e giocherà la finale di Coppa Italia contro la Lazio. Va avanti Allegri ma meritano tutti un applauso per la meravigliosa partita che Juventus e Napoli hanno regalato al San Paolo, un concentrato di occasioni, emozioni e ribaltamenti di fronte che ha visto un protagonista assoluto in Gonzalo Higuain. L'argentino ha deciso la qualificazione con una doppietta zittendo i fischi dell'ex pubblico amico e prendendosela direttamente con De Laurentiis in tribuna.

Risposta da campione assoluto e si era visto sin dalle prime battute che Gonzalo e la JUve erano diversi da quelli di domenica e del pareggio con mille critiche. Squadra dal tasso tecnico superiore, con più titolari in campo e un atteggiamento molto più proposito, quella di Allegri. Ma il Napoli non ha mai abbassato lo sguardo e alla fine ha vinto (3-2) togliendosi una soddisfazione non solo platonica.

LO STRANO PROCESSO AD ALLEGRI: CONTRO IL BARCELLONA SARA' UNA JUVE DIVERSA

Il simbolo della cazzimma napoletana sono Hamsik, Mertens (in gol 11 secondi dopo aver sostiuito Milik) e Insigne. Non a caso i tre pilatri della squadra di Sarri che, a differenza di quanto accaduto in campionato, sono stati capaci di sfruttare le occasioni create tenendo aperta la sfida fino al forcing finale. Non è bastato il cuore, ma gli applausi del San Paolo sono stati tutti meritati. La Juve va in finale per la 17° volta nella sua storia e cerca un tris che nessuno ha mai fatto.

Le formazioni in campo (fischio d'inizio alle 20,45):

NAPOLI (4-3-3): Reina; Hysaj, Chiriches, Koulibaly, Ghoulam; Zielinski (dall'82' Allan), Diawara, Hamsik (dal 75' Pavoletti); Callejon, Milik (dal 61' Mertens), Insigne. Allenatore: Maurizio Sarri

JUVENTUS (4-2-3-1): Neto; Dani Alves, Bonucci, Benatia, Alex Sandro; Rincon (dal 70' Pjanic), Khedira; Cuadrado, Dybala (dal 75' Barzagli), Sturaro (dall'85' Lemina); Higuain. Allenatore: Massimiliano Allegri

ARBITRO: Banti di Livorno

Primo tempo

Otto cambi per Allegri rispetto alla sfida di campionato: gioca Rincon e sta fuori anche Pjanic. Nel Napoli a sorpresa c'è Chiriches con Koulibaly, Milik centravanti spinge Mertens in panchina.

3' - Occasione Juventus, assist di Higuain al centro per Benatia che sporca la conclusione permettendo a Koulibaly la ribattuta

4' - Invasione di campo di un tifoso che lancia una sciarpa a Higuain. Gli addetti al campo lo fermano e lo accompagnano all'esterno

8' - Rischioso retropassaggio di Diawara che mette in movimento Higuain: Reina esce in tempo e spazza

12' - Clamorosa palla gol per il Napoli: tacco per Insigne e assist centrale, Callejon a colpo sicuro ma Neto respinge di istinto da due passi. Poi Milik non trova la porta

17' - Higuain nervoso, prima subisce un fallo da Chiriches e protesta (Banti lo invita alla calma) e dopo un paio di minuto entra in ritardo su Zielinski

19' - Brutto intervento in ritardo di Higuain: non cattivo ma fuori tempo. Banti fischia fallo ma non ascolta le proteste dei napoletani che volevano il cartellino giallo

21' - Sturaro a terra in area ma l'anticipo di Hysaj è corretto e fa bene l'arbitro a lasciare correre

22' - Higuain fermato in offside millimetrico su palla persa banalmente da Hamsik in uscita: segnalazione corretta. L'argentino, solo, aveva tirato addosso a Reina

25' - Ammonito Rincon per un fallo su Koulibaly: giusto

28' - Kouilibaly abbatte Cuadrado che lo ha saltato in velocità: ammonito. Banti sta abbassando la soglia di tolleranza

29' - Si accende una mischia dopo una caduta di Cuadrado (ammonito insieme a Callejon): Banti a fatica la contiene

30' - Errore clamoroso di Chiriches e Sturaro mette alto dal limite dell'area di rigore

32' - Juventus in vantaggio con Higuain: destro dai 25 metri, rasoterra, che beffa Reina infilandosi all'angolino. Dopo il gol l'argentino indica con l'indice la tribuna del San Paolo dove siede De Laurentiis

39' - Assist di Zielinski per Hamsik che tenta la battuta al volo senza trovare la porta

Primo tempo chiuso con la Juventus in vantaggio con rete dell'ex Higuain. Prestazione nettamente migliore della squadra di Allegri rispetto alla sfida di domenic sera in campionato. Il Napoli ha avuto un'occasione all'inizio e poi non è riuscito più a essere pericoloso

Secondo tempo

Squadre in campo senza cambi

3' - Ci prova Milik dalla distanza, palla che esce a lato con Neto in tuffo a controllare

6' - Napoli vicino al pareggio: colpo di testa di Milik e Neto respinge sulla linea allontanando la minaccia

8' - Pareggio del Napoli ancora con Hamsik che batte Neto dal limite: imprendibile la sua conclusione. Per lo slovacco è la 14° rete stagionale, l'8° in carriera contro la Juventus

9' - Tiro a giro di Insigne e conclusione che si perde sul fondo

10' - Vertiginoso contropiede del Napoli, lancio di Diawara per Insigne che poi inspiegabilmente tenta la conclusione da solo invece di servire un compagno in area: fuori

14' - Ancora Higuain!!! Assist di Cuadrado e destro di prima intenzione dell'argentino sotto la traversa per il 2-1 della Juventus

15' - Fuori Milik e dentro Mertens

16' - Clamoroso liscio di Neto che lascia la palla a due passi dalla linea: arriva Mertens e segna a porta vuota

20' - Ammonito Diawara

22' - Insigne gol, Napoli in vantaggio. Assist preciso di Callejon dalla linea di fondo e destro di prima del fantasista napoletano

27' - Ci prova Higuain dal limite al culmine di un contropiede: palla ribattuta dalla difesa

31' - Ancora un scivolone di Neto in fase di rinvio, Pavoletti non riesce ad approfittarne e la palla esce sul fondo

35' - Entrata in ritardo di Ghoulam su Cuadrado: ammonizione corretta. Pochi istanti prima il Napoli aveva chiesto un fallo dal limite per una robusta spallata di Dani Alves su Mertens a pallone lontano sul movimento dell'attaccante. Intervento molto rischioso del brasiliano

39' - Azione rapidissima del Napoli con una superiorità numerica in area di rigore vanificata dalla scivolata di Barzagli che toglie il pallone dai piedi di Mertens. Grande occasione per i partenopei che continuano a inseguire la quarta rete

40' - Pjanic entra male su Allan: ammonito. Era diffidato

43' - Cartellino giallo anche per Dani Alves in ritardo su Diawara

44' - Girata di Pavoletti e palla deviata che sfiora l'incrocio dei pali. Pressing finale del Napoli su ritmi asfissianti

47' - Cross di Mertens e Neto sbroglia una situazione complicata agguantando il pallone alto in mischia. Cuadrado con i crampi

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Campionato Serie A 2016-2017: la classifica senza errori arbitrali

Giornata dopo giornata, i punti teorici di ogni squadra al netto di penalizzazioni o vantaggi da errate decisioni dei direttori di gara

Commenti