Calcio

Copa America: bis del Cile ai rigori, Messi sbaglia e dà l'addio all'Argentina

Seconda vittoria consecutiva nel torneo per Vidal e compagni. Mentre Leo annuncia: "Mi fermo qui"

FBL-COPAM2016-ARG-CHI

Giovanni Capuano

-

Il Cile è campione del Sudamerica per la seconda volta consecutiva. Dopo lo 0-0 di tempi regolamentari e supplementari, Vidal e compagni battono ai rigori per 4-2 l'Argentina, sfruttando l'errore di Messi dal dischetto e bissando così il successo a Santiago del 2015. Un epilogo incredibile della Coppa America del Centenario: Argentina senza trofei dal 1993 e sconfitta per la terza volta di fila in una finale dal 2014, quando aveva lasciato il Mondiale alla Germania tra mille rimpianti.

A East Rutherford (New Jersey), il match si era chiuso senza reti dopo 120 minuti di grande tensione e poche occasioni da una parte e dall'altra. Il Cile era rimasto in dieci per l'espulsione di Marcelo Diaz al 28', ma l'Argentina non è stata capace di approfittarne e ha perso Rojo per rosso diretto al 43'. Chance sprecata da Higuain, uno dei più attivi nel cercare di evitare la beffa dei rigori.

 

Un epilogo drammatico per l'Albiceleste e che ha una coda clamorosa. Messi ha infatti annunciato l'addio alla maglia della nazionale: "E' un momento difficile per fare analisi. La prima cosa che mi viene da dire è che finisce qui. Per me la Selezione è finita oggi" ha detto negli spogliatoi dopo la finale, contrariato per la sconfitta e per le tante critiche: "E' quello che sento adesso. Il mio ciclo? Ho fatto quattro finali e le ho perse. Era quello che più desideravo. E' una tristezza grande".

Messi, che in questo torneo ha superato il record di Batistuta diventando il cannoniere più prolifico di sempre con la maglia della nazionale (55 gol) non è riuscito a liberarsi del peso della mancanza di vittoria alla guida della selezione del proprio paese. Una vera e propria maledizione che rende oggi impossibile il confronto con Diego Armando Maradona. E dire che la serie di rigori si era messa bene, con la parata di Romero su Vidal.

La Pulce ha tirato per seconda, ma ha messo alto condizionando anche i tiratori successivi: Biglia out e Silva rete per il 4-2 finale. Male Messi, deluso anche Higuain proprio come due anni fa nel Mondiale contro la Germania quando una sua occasionissima aveva graziato i tedeschi. Il Cile è ormai la squadra dominante in Sud America: due successi di fila dopo una storia di delusioni e piazzamenti. Era partita con un ko contro gli argentini in questa Coppa America, ma ha saputo rialzarsi e nella seconda fase è stata la più convincente con il 7-0 sul Messico (record) e il 2-0 sulla Colombia. Poi la finale.

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Gli Usa in semifinale di Copa America, il soccer piace sempre di più

La nazionale di Klinsmann è sempre più competitiva e l'edizione americana della Copa è un successo: stadi pieni e una passione crescente

Copa America Centenario 2016: risultati, calendario, dirette Tv

Giorno per giorno, tutte le partite e la programmazione televisiva del torneo in corso negli Usa

Commenti