Calcio

Copa America 2016, Messi nella storia. E l'Argentina vola in finale

Leo (55 gol con la maglia della nazionale) travolge gli Usa. Questa notte Cile-Colombia decide l'avversaria per il titolo

United States v Argentina: Semifinal - Copa America Centenario

Giovanni Capuano

-

Leo Messi è diventato il più grande cannoniere di sempre con la maglia dell'Argentina e l'Albiceleste è in finale nella Copa America del Centenario. Aspetta la vincente di Cile-Colombia per sapere con chi dovrà vedersela per riportare in patria un titolo che manca ormai da una vita (1993) e che sta diventando un'ossessione. Per la Pulce e per tutti gli argentini.

Riassunto di una notte in cui gli Stati Uniti di Klinsmann sono stati spazzati via con un 4-0 che non ha ammesso repliche. Reti di Lavezzi, poi protagonista di un infortunio curioso e serio, che lo terrà fuori per alcune settimane, Messi e di Higuain che si è sbloccato contro il Venezuela e non si ferma più. La doppietta segnata agli Usa porta il Pipita a quota 43 stagionali: record.

 

Il Dream Team argentino e la corsa all'oro

L'Argentina è il verop Dream Team di questa Copa America senza Brasile e senza Uruguay. Fin qui ha dominato la scena lasciando le briciole agli avversari: 5 vittorie su 5 con 18 gol fatti e solo 2 subiti. Ha già battuto il Cile che potrebbe trovarsi davanti nella finale (2-1 nel girone all'esordio) e poi ha travolto le altre che si è trovata sulla strada: Panama, Bolivia, Venezuela e Stati Uniti. Inarrestabile.

Leo Messi è il centro di tutto, ma non l'unica opzione di una squadra che ha mille frecce nel suo arco. Ora dovrà fare a meno di Fernandez, bloccato da un guaio muscolare, e di Lavezzi che è caduto di schiena oltre i tabelloni pubblicitari cercando di controllare un pallone e si è procurato la frattura del braccio. Uscito in barella è stato immediatamente trasportato all'ospedale.

Oggi tocca a Colombia e Cile

Oggi tocca a Colombia e Cile (ore 3 italiane). Forse una delle partite più affascinanti di un'edizione della Copa America che non ha regalato grande spettacolo e che ha presto troppo presto alcune delle protagoniste più attese. Sono due squadre che giocano bene e che possono potenzialmente arrivare fino al successo che, per il Cile, rappresenterebbe la conferma di un ciclo già vincente un anno fa davanti alla gente di casa.

La Roja ha fatto fatica nel girone eliminatorio, in cui ha perso contro l'Argentina, ma poi si è liberata nei quarti travolgendo il Messico con un insolito 7-0. La Colombia ha fatto il percorso contrario e si è dovuta servire dei rigori per sbarazzarsi del Perù. Questa notte il verdetto. Chi si prende la sfida a Messi?

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Copa America 2016, ecco le semifinali: Messi contro la maledizione dell'Argentina

Solo gli Stati Uniti tra Leo e la rivincita della finale di un anno fa. Per interrompere un digiuno che dura dal 1993...

Copa America Centenario 2016: risultati, calendario, dirette Tv

Giorno per giorno, tutte le partite e la programmazione televisiva del torneo in corso negli Usa

Commenti