Calcio

Conte e la Juventus: "Che bello tornare qui"

Il ct della Nazionale nuovamente a Vinovo dopo oltre sei mesi: "Non abbiamo parlato degli stage"

AS Roma v Juventus - Serie A

Matteo Politanò

-

Il ct della nazionale azzurra Antonio Conte ha fatto visita al quartier generale della Juventus, squadra che ha allenato per tre anni vincendo altrettanti scudetti. Dopo le tensioni delle scorse settimane sull'utilizzo dei tesserati bianconeri tra la Vecchia Signora e l'ex tecnico sembra tornata la pace. "L'incontro e' andato bene, ma non abbiamo parlato degli stage, non abbiamo parlato di nulla. Fa sempre un bell'effetto varcare i cancelli di Vinovo, così come e' bello sentire l'affetto dei tifosi". Il tecnico è rimasto circa due ore nel centro d'allenamento bianconero dove erano presenti tutti i vertici della società: il presidente Agnelli, Marotta e Paratici, Nedved e il tecnico Massimiliano Allegri.

Dopo l'incontro l'ex allenatore bianconero si è fermato con i tifosi per fare foto e firmare autografi. Conte sarà anche ospite al prossimo Festival della canzone italiana a Sanremo. "Non sarà la prima volta che salirò su quel palco - ha detto Conte in un'intervista a Donatella Scarnati per Raisport in onda domani su Dribbling - la prima volta fu con quattro compagni della Juve, e cantammo per un progetto al Gaslini di Genova. Avevo una bella voce, ora non è piu' così,dalla panchina urla e a fine partita sono afono"

© Riproduzione Riservata

Commenti