Calcio

Chiesa, la Juventus si prende il talento del calcio italiano

Così Paratici si sta assicurando il talento della Fiorentina. L'accordo con la famiglia per tagliare fuori le concorrenti (a partire dall'Inter)

chiesa juventus fiorentina calciomercato accordo

Giovanni Capuano

-

Il nome di Federico Chiesa è quello su cui si misurerà il potere dei club sul mercato italiano. E' il talento più fulgido tra quelli azzurri, più avanti come età e percorso di maturazione rispetto ai vari Zaniolo, Tonali, Kean e Barella. Solo Donnarumma con le sue oltre 150 partite di Serie A nemmeno ventenne lo può eguagliare.

Per l'attaccante figlio d'arte esploso in maglia viola è arrivato il momento del salto definitivo. Lo sa Chiesa e lo sta mettendo in conto la Fiorentina che valuta il suo cartellino non meno di cento milioni di euro. Chi può permetterselo? In Italia solo Juventus e Inter, all'estero l'elenco si può allungare ma nei lunghi mesi dell'ultimo inverno Paratici ha steso la sua tela attorno al ragazzo, pronto adesso a cogliere gli effetti del lavoro.

chiesa juventus fiorentina calciomercato accordo

– Credits: ANSA/CLAUDIO GIOVANNINI

Non è un problema di prezzo, ma di approccio alla trattativa. Il sistema è quello già sperimentato per Bernardeschi: si tratta di trovare un accordo per avere la preferenza del giocatore e di chi lo segue (la famiglia in questo caso) per poi presentarsi con gli argomenti giusti sul tavolo dei Della Valle.

La Juventus è molto avanti. Così avanti da ritenere che difficilmente qualcuno sarà in grado di inserirsi, compreso Marotta che lo ha messo nella sua lista per l'Inter che, con la partenza di Perisic, è alla ricerca di un esterno offensivo di grande spessore. 

In estate il corteggiamento diventerà assalto vero e proprio e si ragionerà di come arrivare a una valutazione gradita dalla Fiorentina magari inserendo una contropartita tecnica. La stagione disgraziata di Pjaca lo toglie dalle possibilità. Potrebbe essere Orsolini, che sta facendo bene nel Bologna e che di proprietà juventina. In ogni caso si tratta di un film in larga parte già visto e che confermerà come al momento sul mercato italiano continua a comandare la Juventus.

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Inter, divisioni su allenatore e giocatori per la prossima stagione

L'arrivo di Marotta non sembra aver riunito le varie anime e voci della società nerazzurra che progetta la prossima stagione

Kean, si muove il PSG ma Raiola vuole la Juventus

Il giovane attaccante della Juventus nel mirino delle big. Ma l'idea è restare a Torino

Commenti

Cookie Policy Privacy Policy
© 2018 panorama s.r.l (gruppo La Verità Srl) - Via Montenapoleone, 9 20121 Milano (MI) - riproduzione riservata - P.IVA 10518230965