Chi andrà ai mondiali? Le scommesse sui convocati azzurri

Secondo bwin i più sicuri del posto sono Balotelli, Thiago Motta e Paletta. Ancora in corsa Toni e si può puntare anche sul Totti last minute - Speciale Mondiali 2014 

Il ct azzurro Cesare Prandelli – Credits: Getty Images

Sale l’attesa per l’evento calcistico dell’anno e bwin, brand leader nelle scommesse sportive, lancia le quote sulle convocazioni degli azzurri.

 Mario Balotelli (1.05), Thiago Motta (1.07), Gabriel Paletta (1.25) sono i giocatori che avranno le maggiori probabilità di calpestare l’erba carioca.
 Mister Prandelli lo aspetterà fino alla fine e Giuseppe “pepito” Rossi vuole la maglia azzurra. L’attaccante viola fermo per infortunio da mesi, si guadagna la fiducia dei quotisti bwin ed è proposto a 1.82.

Buone chance anche per Mattia Destro (2.60) l’attaccante giallorosso che fa sognare la Roma, Ciro Immobile (2.75), Daniel Osvaldo (2.75) e Alberto Gilardino (2.75) se la giocano alla pari, mentre le quote di Alessandro Diamanti e Alessandro Florenzi salgono a 3.00.

Molto difficile la partecipazione alla kermesse brasiliana dei due veterani campioni del mondo Luca Toni, offerto a 6.00 e Francesco Totti la cui quota vola a 7.50.
 Mattia Perin (3.75) e Simone Scuffet (3.75) i portieri del Genoa e dell’Udinese, si giocano l’ultimo posto disponibile tra i pali. Probabilità ridotte ai minimi termini per i colleghi Federico Marchetti (6.00) e Francesco Bardi (9.00)

© Riproduzione Riservata

Commenti