Calcio

Atletico Madrid-Juventus 1-0, la moviola

Nella bolgia del Calderon buona la direzione di gara dell'arbitro tedesco Brych. Ma ai bianconeri non è bastato

Tevez

Dario Pelizzari

-

Sarà pure come dice Giuseppe Marotta, amministratore delegato della Juventus, che prima della gara, ai microfoni di Sky, ha fatto sapere al popolo bianconero che la partita di stasera a Madrid contro l'Atletico di Diego Simeone "non sarebbe stata decisiva" per il cammino della squadra di Massimiliano Allegri in Champions League. E' soltanto la seconda gara, tutto può ancora succedere, nulla è ancora scritto. Eppure, sono in tantissimi a pensare che l'appuntamento in terra spagnola abbia rappresentato per l'erede di Antonio Conte il primo grande test per verificare le logiche (e le speranze) del nuovo corso. E' andata male. Panorama.it ha fatto luce in diretta sulle decisioni più controverse dell'arbitro tedesco Felix Brych durante la partita.

Atletico Madrid-Juventus 1-0 (Arda Turan)

Primo tempo

3' - Tiago e Llorente saltano per colpire di testa il pallone, ma il portoghese tira una manata sullo spagnolo. Calcio di punizione per i bianconeri.

7' - Llorente si aggrappa a Miranda e cade a terra in area di rigore. Brych decide che è fallo per l'Atletico. Decisione giusta.

10' - Tevez cade in area di rigore dopo un contatto con un difensore avversario. L'arbitro fa proseguire. Fa bene.

11' - Prima ammonizione della gara. Bonucci e Mandzukic saltano insieme per recuperare il pallone e il bianconero tocca il viso dell'ex attaccante del Bayern con il gomito. Brych fiscale, ma il giallo ci poteva stare.

rsh-620x347

15' - L'Atletico lamenta un tocco di mano di Evra nella trequarti bianconera. Il direttore di gara fa proseguire: scelta ineccepibile, perché il francese non tocca la sfera.

19' - Arda Turan chiede il rigore per un tocco di mano di Vidal a due passi da Buffon. Brych la pensa diversamente, anche se effettivamente Vidal sfiora il pallone. Decisione al limite.

bracc-620x341

23' - Raul Garcia in scivolata su Pogba. Punizione Juve.

27' - Scontro tra Arda Duran e Lichtsteiner, che finiscono entrambi a terra doloranti. Il giocatore bianconero ha travolto l'avversario involontariamente. Dopo pochi istanti, i due tornano in campo senza conseguenze.

30' - Spinta evidente di Lichtsteiner su Mandzukic nella trequarti Juve. Giusta la punizione, che finisce in un nulla di fatto.

33' - Gara spesso interrotta da continui falli da entrambe le parti.

36' - Mandzukic riesce a tenere in campo un pallone destinato alla rimessa dal fondo. Bene Brych, la sfera non era uscita completamente.

38' - L'arbitro richiama Raul Garcia: avrebbe rivolto parole non troppo eleganti ad Allegri.

39' - Gomitata su Lichtsteiner, che crolla a terra. Dov'è il giallo?

42' - Mandzukic spinge Chiellini. Per Brych è calcio di punizione (bene). L'ennesimo della prima frazione.

44' - Juanfran trattiene Chiellini, che proteggeva la palla nell'attesa che la stessa uscisse da fondo campo. Il direttore di gara fischia un fallo a favore degli ospiti: ineccepibile.

45' - Finisce il primo tempo. Al termine della prima frazione è 0-0. Partita spigolosa. E brutta.

Secondo tempo

46' - Lichsteiner rischia l'ammonizione per un'entrata poco nobile su Godin.

50' - Llorente e Vidal vanno giù nell'area di rigore dell'Atletico. L'arbitro dice che si può proseguire. Siamo al limite. Da rivedere. 

51' - Prima sostituzione della gara: entra Griezmann, esce Saul.

53' - Giusto il giallo e il calcio di punizione dai 30 metri in favore della Juve per lo sgmabetto di Raul Garcia su Tevez.

56' - Trattenuta di Chiellini su Arda Turan lanciato a rete. Giusta l'ammonizione.

57' - Mano di Caceres a due passi da Buffon. L'Atletico chiede il rigore. Brych decide invece di far proseguire. Decisione corretta, perché il difensore della Juve vede il pallone all'ultimo momento.


cacce-620x343

62' - Lichtsteiner vola a terra colpito sul piede di appoggio da Ansaldi. Brych tira fuori dal taschino il cartellino giallo. Ci sta.

70' - Lichtsteiner cade dopo un accenno di incursione sulla fascia destra. Chiede il fallo, ma l'arbitro fa proseguire. Non sembra che ci siano gli estremi per intervenire. 

72' - Fuorigioco fischiato contro la Juve per posizione irregolare di Llorente. Decisione corretta. Pure se di uno sbuffo, lo spagnolo è oltre la linea dei difensori spagnoli.

llorente-offside-620x345

73' - ATLETICO IN VANTAGGIO! Gol di Arda Turan, che anticipa Lichsteiner e non lascia scampo a Buffon. Atletico-Juve 1-0.

Arda-Turan-620x350

77' - Cambio Juve: esce Caceres infortunato alla spalla, entra Pereyra.

82' - Altra sostituzione Juve: Vidal fa posto a Morata.

83' - Standind ovation per Mandzukic, che lascia il campo in favore di Mario Suarez.

84' - Giallo per proteste a Lichtsteiner, che poco prima aveva spinto a terra Ansaldi vicino alla bandierina di fondo campo.

85' - Ammonito Morata, che prima tocca il pallone quindi le gambe di Arda Turan. La Juve protesta. E ha ragione.

87' - Confusione Juve per l'ultimo cambio, a causa di un possibile infortunio di Morata. Interviene Allegri e chiarisce le cose: fuori Lichtsteiner, dentro Giovinco.

89' - Cambio anche per l'Atletico: esce Arda Turan, entra Siqueira.

90' - Giallo per Pogba, che spedisce a terra un avversario. Decisione giusta.

90'+3 - Ammonito Giovinco perché si porta avanti il pallone con un braccio. Brych vede bene.

90'+5 - E' finita la partita. L'Atletico Madrid batte la Juventus 1-0 con gol di Arda Turan al 73'.

Clicca qui per l'analisi della sconfitta della Juventus.

Il tabellino

ATLETICO MADRID (4-4-2): Moya; Juanfran, Godin, Miranda, Ansaldi; Turan (89' Siqueira), Koke, Tiago, Niguez (51' Griezmann); Mandzukic (84' Mario Suarez), Raul Garcia. A disposizione del tecnico Diego Simeone: Jimenez, Oblak, Siqueira, Gimenez, Suarez, Cerci, Griezmann.

JUVENTUS (3-5-2): Buffon; Caceres (77' Pereyra), Bonucci, Chiellini; Lichsteiner (89' Giovinco), Vidal (83' Morata), Marchisio, Pogba, Evra; Tevez, Llorente. A disposizione di Allegri: Storari, Asamoah, Pereyra, Ogbonna, Padoin, Giovinco, Morata.

Arbitro: Brych.

Marcatori: 73' Arda Turan.

Ammoniti: Ansaldi e Raul Garcia (A); Bonucci, Chiellini, Lichtsteiner, Pogba, Giovinco e Morata (J).


© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Juventus, esame fallito: torna la paura d'Europa

La sconfitta contro l'Atletico Madrid riporta a vecchi vizi di una squadra capace di dominare solo in Italia

Commenti