Calcio

Rivoluzione Liverpool: via Balotelli per arrivare a Higuain

In arrivo anche Sergio Romero dalla Sampdoria, per i media inglesi Supermario può andare alla Juventus

x

Matteo Politanò

-

E' già finita l'avventura al Liverpool per Mario Balotelli. Dopo sei mesi deludenti senza neanche un gol in campionato la società inglese ha deciso di metterlo sul mercato per puntare al centravanti del Napoli Gonzalo Higuain. Secondo il Daily Express Brendan Rodgers ha definitivamente perso la speranza di vincere la sua scommessa, come aveva presentato solo la scorsa estate l'acquisto di Balotelli. Sempre in panchina nelle ultime cinque giornate, ormai il manager dei Reds gli preferisce anche l'ex giallorosso Fabio Borini. Anche la stampa inglese pone in grande evidenza la presunta trattativa con la Juventus, l'unico club fin qui che secondo i media britannici avrebbe manifestato un cauto interesse per l'attaccante italiano. Di certo c'e' che Balotelli non rientra piu' nei piani del Liverpool, pronto all'assalto ad Higuain e al portiere della Sampdoria e dell'Argentina Sergio Romero.

L'alternativa al portiere blucerchiato è Norberto Neto (25), brasiliano in scadenza di contratto a giugno con la Fiorentina che piace anche alla Juventus. In uscita l'ala Oussama Assaidi (26) che dopo il prestito allo Stoke e' destinato all' Al-Ahli per circa 5 milioni di euro. Possibile addio anche per Rickie Lambert (32), che piace a West Bromwich e Crystal Palace: la cessione si concretizzera' solo quando l'attaccante belga Divock Origi (19) tornera' ad Anfield dopo il prestito al Lilla. Il Manchester United e' sempre alla ricerca di un difensore, e tra i nomi segnalati da Louis van Gaal spicca quello di Aymeric Laporte (20) dell'Atletico Bilbao per il quale pero' - scrive il Daily Star - servono almeno 30 milioni. Perso Wilfried Bony (26), ceduto per 32 milioni al Manchester City, lo Swansea lo vuole rimpiazzare con Papiss Cisse (29) del Newcastle. Obiettivo comune per Arsenal e Manchester United, all'inseguimento del difensore olandese Virgil van Dijk (23) del Celtic.

© Riproduzione Riservata

Commenti