Calcio

Calciomercato: Beppe Riso torna a Casa Milan

Era uno dei procuratori più vicini a Galliani, dopo un periodo in Purgatorio è tornato a lavorare con i rossoneri grazie a...

milan uefa sanzioni fair play finanziario cosa può accadere scenari

Parametro Zero

-

Beppe Riso torna a fare affari con il Milan. Non è una notizia da poco se si pensa che il procuratore era di fatto uno degli uomini più vicini ad Adriano Galliani e che, per questo, con la fine dell'era Berlusconi, era stato in qualche modo "allontanato" dalla sede rossonera come uno dei simboli della presunta "cattiva gestione" degli ultimi anni del Milan berlusconiano

Ora però le cose sono cambiate e non è un caso che a pochi giorni dalla riapertura del calciomercato con la tanto attesa sessione invernale Beppe Riso sia tornato a Casa Milan e possa parlare e lavorare con la nuova dirigenza. 

Una sorta di riabilitazione quindi, cominciata con l'arrivo estivo (via Juventus) di Caldara e che potrebbe proseguire con l'approdo di Sensi, il centrocampista che sta facendo molto bene nel Sassuolo al punto da arrivare in Nazionale.

La cosa curiosa è che a favorire il ritorno di Riso sarebbe stato Paolo Maldini che al procuratore avrebbe affidato anche la gestione dei suoi figli (calciatori): Christian, difensore del Pro Piacenza, e Daniel, centrocampista offensivo della Primavera del Milan

© Riproduzione Riservata

Commenti