Matteo Politanò

-

Qual è il contrario di Pallone d'oro? È il Calciobidone, un "premio" che spetta ai peggiori giocatori dell'anno appena concluso. L'iniziativa, giunta all'ottava edizione, è curata dal sito Calciobidoni.it, portale che da anni archivia e racconta le "imprese" dei peggiori bidoni del calcio italiano, meteore che non hanno lasciato il segno. 

La storia del "Calciobidone"

La storia del "Calciobidone" inizia nel 2009 con il trionfo di Ricardo Quaresma, unico ad oggi ad essere riuscito a vincere per due anni di fila. Nel 2011 il titolo va invece ad Adriano, il più votato dopo la disastrosa esperienza alla Roma, l'ultima in Europa della sua carriera. Nel 2012 vince Diego Forlan per la sua deludente esperienza all'Inter mentre un anno dopo il più votato è Bendtner, ex attaccante con poco spazio alla Juventus. Nel 2014 ha vinto Belfodil (attaccante da zero gol tra Inter e Livorno) e lo scorso anno il pubblico ha invece eletto Iturbe della Roma. 

Come votare: 

Per votare il Calciobidone 2016 tra i dieci candidati (scorri la gallery iniziale per vederli tutti) c'è tempo fino al 31 dicembre. Clicca qui e dai la tua preferenza tra i dieci candidati con la possibilità di inserire anche un nome jolly non presente tra quelli nella lista. 

© Riproduzione Riservata

Commenti