Matteo Politanò

-

Dal giocatore belga del Napoli Dries Mertens passando per i compagni in nazionale Vincent Kompany e Thibaud Curtois.

Dalle società di Serie A come Inter, Lazio, Roma, Verona a Sampdoria al club della città colpita, l'Anderlecht.

Dopo le esplosioni che hanno svegliato e sconvolto il Belgio e il mondo intero il mondo dello sport esprime disgusto e commozione sui social per l'ennesima tragedia del terrorismo.

© Riproduzione Riservata

Commenti