Continua lo strepitoso avvio della Sampdoria che batte anche il Chievo Verona e stabilisce un nuovo record casalingo con 5 vittorie consecutive, meglio anche della stagione scudettata 1990/1991. Nonostante il risultato la partita non è stata però facile per gli uomini di Giampaolo: Linetty ha sbloccato il match al 20' ma 4 minuti dopo Cacciatore ha ristabilito il pareggio.

Per spezzare nuovamente gli equilibri ci è voluta una prodezza balistica di Torreira (al primo gol in serie A) con una punizione che ha ricordato il miglior Veron. Il Chievo Verona cala di tono e la Sampdoria lo affossa già al 44' con la rete di Duvan Zapata su perfetto assist di Quagliarella. A cinque minuti dalla fine arriva anche la doppietta di Torreira con uno splendido destro al volo che porta la Sampdoria al sesto posto solitario in classifica nella settimana che anticipa il derby della Lanterna.

Tabellino

Reti: 20' Linetty, 24' Cacciatore, 26' Torreira, 44' Zapata, 40' st Torreira

Sampdoria (4-3-1-2): Viviano; Sala, Silvestre, Ferrari, Strinic; Linetty (43' st Verre), Torreira, Praet (22' st Barreto); Caprari (16' st Ramirez); Quagliarella, Zapata. A disp.: Puggioni, Tozzo, Regini, Bereszynski, Dodò, Murru, Capezzi, Alvarez, Kownacki. All.: Giampaolo

Chievo (4-3-1-2): Sorrentino; Cacciatore, Dainelli, Tomovic, Gobbi; Castro, Radovanovic (38' st Pucciarelli), Bastien (31' st Garritano); Birsa; Meggiorini (25' st Pellissier), Inglese. A disp.: Seculin, Cesar, Gamberini, Depaoli, Confente, Bani, Jaroszynski, Rigoni, Gaudino. All.: Maran

Arbitro: Doveri

Ammoniti: Castro, Dainelli, Cacciatore, Linetty, Praet

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Commenti