Calcio

Blatter è ancora il presidente della Fifa

Eletto a Zurigo per la quinta volta consecutiva, a dispetto dello scandalo che sta travolgendo il calcio mondiale

blatter_platini

Redazione

-

Joseph Blatter rimane il presidente della Fifa, eletto per la quinta volta consecutiva a prolungare un regno che dura già da 17 anni. Più forte di tutto e di tutti, il 79enne dirigente svizzero: del suo avversario il principe Ali bin Al Hussein, costretto al ritiro dopo la prima votazione per l'eccessivo scarto nelle preferenze (133 a 73), e dello scandalo legato alla corruzione dei vertici della massima organizzazione mondiale del calcio.

A nulla è valso l'appoggio al principe saudita da parte dell'Uefa di Michel Platini e della federazione inglese: Blatter ha avuto i voti di tanti altri, a partire da quello della Federazione russa che ospiterà i Mondiali 2018 e della Confederazione asiatica, compatta nel sostenere il torneo di Qatar 2022. Insomma, hanno vinto anche e soprattutto gli interessi di parte sul bisogno di aria nuova. Come spesso accade non solo nel calcio.

© Riproduzione Riservata

Commenti