Bayern Monaco-Real Madrid 0-4. Spagnoli a Lisbona

Gli spagnoli dominano con le doppiette di Ramos e Ronaldo. Ma è soprattutto la vittoria di Ancelotti su Guardiola

SERGIO RAMOS (Real Madrid) - Assente lo scorso anno il difensore del Real Madrid torna in lizza dopo la vittoria dell'ultima Champions League. – Credits: Ansa

Giovanni Capuano

-

Un grande Real Madrid si guadagna la finale di Champions League con una partita storica a Monaco di Baviera. 3-0 per le merengues con un punteggio che non racconta per intero una partita dominata per atteggiamento, voglia, tecnica e corsa fin dal primo minuto.

Schermata-2014-04-29-a-22.25.54.png

Vince quindi il Real e vince soprattutto Carlo Ancelotti che surclassa il suo collega Guardiola da tutti i punti di vista. I blancos sono stati più presenti, più consapevoli di quello che dovevano fare e come dovevano farlo.

Dall'altra parte invece Guardiola ha sbagliato la formazione, partendo con il 4-2-3-1 che non è nel dna dell'inventore del tiki-taka. Troppo scoperta la difesa, troppo lenti i due centrali di centrocampo. Tattica a parte poi la squadra sembra giocare più per dovere che per convinzione vera e propria nel nuovo schema.

Non si può non parlare poi dei singoli, soprattutto di Cristiano Ronaldo, autore di una doppietta che porta così a 16 reti il suo bottino stagionale in Champions League. Una cifra record ed assolutamente impressionante.

Unica pecca nella serata perfetta del Real Madrid l'ammonizione per Xabi Alonso che salterà la finale. Difficile però credere che Chelsea o Atletico Madrid possano impensierire questa squadra destinata a vincere la decima coppa campioni per gli spagnoli

Bayern Monaco (4-2-3-1): Neuer; Lahm, Boateng, Dante, Alaba; Kroos, Schweinsteiger; Robben, Muller, Ribery; Mandzukic. Allenatore: Guardiola

Real Madrid (4-3-3): Casillas; Carvajal, Sergio Ramos, Pepe, Coentrao; Modric, Xabi Alonso, Di Maria; Bale, Benzema, Ronaldo. Allenatore: Ancelotti

Bayern Monaco-Real Madrid 0-3 (Proenca)

Grande atmosfera all'Allianz Arena, esaurito e con una scenografia da brividi per questa sfida.

Bayern-1.jpg
Bayern-2.jpg
Bayern-3.jpg

9' primo tempo - Neuer costretto a uscire di testa al limite dell'area per anticipare Benzema, poi Bale spara alto a porta vupota da posizione difficile.

10 ' primo tempo - Grande tensione in campo dopo un contatto tra Carvajal e Ribery. Pepe litiga con i giocatori del Bayern Monaco e Proenca è costretto a intervenire. Nessuna ammonizione.

11' primo tempo - Il Bayern chiede l'ammonizione di Ronaldo che allontana il pallone. Proenca fa proseguire.

15' primo tempo - Gool del Real Madrid con Sergio Ramos di testa

17' primo tempo - Ammonito Dante per una brutta entrata su Ronaldo che resta a terra. Altra mischia tra i giocatori.

19' primo tempo - Raddoppio di Sergio Ramos, ancora di testa. Neur chiede un fuorigioco che non c'è perché sul tocco di testa di Pepe il difensore spagnolo è tenuto in gioco da un difensore del Bayern Monaco.

25' primo tempo - Ribery prova con un diagonale che si perde sul fondo. E' la prima reazione del Bayern dopo l'uno-due del Real Madrid.

27' primo tempo - Contropiede di Ronaldo, ma il suo destro si perde sul fondo.

34' primo tempo - Cristiano Ronaldoooo.... Rete in contropiede su assist di Bale. Per Ronaldo gol numero 15 (record) nella stagione di Champions League. Bayern Monaco distrutto.

38' primo tempo - Entrata in scivolata di Xabi Alonso su Ribery. Era diffidato e salterà la finale di Lisbona.

41' primo tempo - Conclusione di Alaba deviata in corner. Pericolo per il Real Madrid.

42' primo tempo - Pepe a terra dopo essere stato colpito da un traversone di Robben. Proteste del pubblico di Monaco.

45' primo tempo - Colpo di Mandzukic su Di Maria che crolla a terra. Proenca lascia correre.

7' secondo tempo - Conclusione di Lahm che Sergio Ramos mette in angolo.

12' secondo tempo - Conclusione di Robben dal limite dell'area di rigore e palla che si perde di un soffio alla sinistra della porta difesa da Casillas.

20' secondo tempo - Grande parata di Neuer su Coentrao dalla corta distanza

32' secondo tempo - Bella azione di Goetze che però tira alto

35' secondo tempo - i tifosi del Bayern cominciano a lasciale l'Allianz Arena

44' secondo tempo - doppietta di Cristiano Ronaldo su punizione da fuori area. per il portoghese è il nuovo record. 16 gol in un'edizione di Champions League. Impressionante

 
© Riproduzione Riservata

Commenti