Il Barcellona ha battuto 6-1 il Paris SG nel ritorno degli ottavi di Champions League, giocato al Camp Nou, e si è qualificato ai quarti di finale. L'incontro di andata era stato vinto 4-0 dalla formazione francese.

La rimonta è stata dunque straordinaria e passerà di certo alla storia del calcio europeo.

- LEGGI ANCHE: Perchè è un risultato pazzesco
- LEGGI ANCHE: La cronaca di chi era presente

E non sarà certo un bel momento per i giocatori e la dirigenza del Paris Saint Germain. "Inqualificabile" è lo strillo di prima pagina dell'Equipe, il quotidiano sportivo francese, che nel suo editoriale intitolato "Il ritorno dell'inverno" scrive: "Non bisognava arrivare così in alto se poi si doveva scendere così in basso".

L'analisi dell'umiliazione subita dal Paris Saint-Germain è senza scampo: "La leggenda che si è scritta è quella di un fallimento eterno: Barcellona-Psg sarà per sempre il simbolo, applicato al calcio, che tutti i capovolgimenti sono possibili e che questo gioco è pazzo, soprattutto per le squadre che perdono la testa. A qualche centimetro, a qualche secondo dal diventare una grande d'Europa o di poterlo sperare, il Psg è diventato ieri sera, cadendo nel precipizio, una marca mondiale simbolo di fallimento, anche quando la vittoria è promessa". Sul resto della stampa francese, Le Parisien titola in prima pagina "Il crollo" e non fa sconti a nessuno nelle pagine dedicate allo sport: "Tutti colpevoli", è la sentenza.

© Riproduzione Riservata

Commenti