Il nuovo Camp Nou: 600 milioni per il sogno del Barca

Un progetto faraonico da 105.000 spettatori e tutti i comfort. Inizio lavori nel 2017, consegna febbraio 2021. Quando Messi avrà 33 anni e mezzo...

L'immagine del nuovo Camp Nou – Credits: Tratta da www.fcbarcelona.com

Giovanni Capuano

-

Solo a vederne le immagini create dal computer, il progetto del nuovo Camp Nou fa impressione. Ecco come il Barcellona si proietta nel prossimo secolo, con uno stadio che – quando realizzato – garantirà un ulteriore incremento di ricavi per un club che già oggi è secondo solo al Real Madrid e viaggia già a mezzo miliardo di euro a stagione. Ci vorrà ancora tempo, ma nulla sarà lasciato al caso una volta che i soci avranno dato il via libera nel referendum di inizio aprile.

Costerà 60 milioni di euro e i lavori inizieranno nel 2017 per chiudersi nel 2021, avrà 105.000 posti e tutti i comfort possibili compresa una costruzione verticale che renderà possibile una migliore visione dagli anelli superiori rispetto all’attuale Camp Nou (che può contenere 100.000 spettatori). Impressionante anche la zona VIP che sarà ampliata fino a 5.700 posti a sedere distribuiti tra palchi, ristorante con vista sul terreno da gioco e box di lusso.

All’esterno ci sarà un anello perimetrale di servizi accessori per il pubblico che permetterà al club di incrementare ulteriormente la propria attività commerciale. Un vero e proprio gioiello che sarà completato anche dal nuovo Palau Blaugrana da 12.000 posti e un tabellone multifunzionale unico in Europa. Il giorno dell'inaugurazione (se i tempi saranno rispettati) Messi avrà 33 anni e mezzo. Sarà lui a mettere la prima firma sul nuovo gioiello del Barcellona?

Seguimi su Twitter @capuanogio

© Riproduzione Riservata

Commenti