Calcio

Rissa all'alba fuori da un locale: Balotelli coinvolto, un uomo perde 3 dita

L'ex attaccante azzurro era in discoteca, prima gli autografi e poi gli insulti. Nella rissa ha la peggio un trentatreenne

AC Milan v AS Roma - Serie A

Matteo Politanò

-

Altri guai per Mario Balotelli. Mentre gli ex compagni in azzurro si preparano all'esordio a Euro 2016 l'attaccante lo scorso anno al Milan è stato coinvolto in una rissa a Lonato del Garda, nel bresciano. Il bollettino medico parla di diversi feriti e anche di un 33enne di Sarezzo che ha perso tre dita nel tentativo di scappare alla calca. 

 

Come riporta il quotidiano Bresciaoggi erano da poco passate le 4 nel piazzale che si trova in via Catullo al civico 5, l'indirizzo che pochi minuti più tardi comparirà sul sito dell'Areu (Azienda Regionale Emergenza Urgenza) per segnalare un intervento per "evento violento". Secondo la ricostruzione all'arrivo di Mario Balotelli si sarebbe creata una piccola ressa attorno al giocatore con un clima amichevole, autografi e selfie.

Il clima si sarebbe però poi scaldato fino agli insulti verso il calciatore, tensione sfociata in rissa tra i ragazzi presenti all'uscita della discoteca. Ad avere la peggio "un 33enne di Sarezzo che ha perso tre dita di una mano nel tentativo di aggrapparsi disperatamente all'obliteratrice con le dita incastratesi nella macchinetta che timbra i biglietti" come riporta il quotidiano bresciano.

© Riproduzione Riservata

Commenti