Andriy Shevchenko
Calcio

Andriy Shevchenko è il nuovo ct dell'Ucraina

L'ex attaccante del Milan firma un contratto di due anni, con lui anche Mauro Tassotti e Andrea Maldera

L'ex stella del Milan Andriy Shevchenko è il nuovo commissario tecnico della nazionale ucraina. L'ex calciatore, oggi 39enne, ha messo la firma su un contratto di due anni rinnovabile per altri due. 

 

Insieme a Shevchenko partiranno per Kiev altri due ex milanisti, i suoi assistenti saranno infatti Mauro Tassotti e Andrea Maldera. L'ex idolo della tifoseria rossonera rifiutò di allenare la nazionale del suo paese nel novembre del 2012, pochi mesi dopo aver lasciato il calcio professionistico. "Credo che oggi l'opportunità di guidare la nazionale ucraina sia un passo un po' affrettato per me" disse prima di declinare l'invito della Federazione. 

Invece che allenare la nazionale Sheva preferì buttarsi in politica. Ma con pessimi risultati: le legislative del 2012 furono una vera batosta per il partito con cui si era candidato, 'Avanti Ucraina!', che si fermo' all'1,6% nel proporzionale. 

La decisione è stata presa dopo l'esonero del ct Mykhaylo Fomenko di cui Shevchenko era stato diventato assistente lo scorso febbraio. Gli zero punti conquistati dall'Ucraina nel girone di Euro 2016 hanno convinto la Federazione ad un cambio alla guida. 

© Riproduzione Riservata

Commenti