Calcio

L'imperatore è caduto, Adriano si ritira

La decisione dell'ex interista è stata anticipata dal sito brasiliano UolEsporte: "Si sente già un ex calciatore"

Schermata 2015-07-17 alle 15.47.37

Matteo Politanò

-

Adriano, ex attaccante dell'Inter, appende le scarpe al chiodo a 33 anni. La punta brasiliana ha deciso di dire basta al calcio giocato a 465 giorni dalla sua ultima apparizione in campo in Atletico Parananense -Strongest 2-1 in Copa Libertadores. Si attende il comunicato ufficiale dell'interessato ma la testata brasiliana UolEsporte scrive che ormai per lui il mondo del pallone "è passato in secondo piano" perché Adriano "non si considera più un giocatore". 

Sembra così giunta alla fine la tormentata carriera del brasiliano, affossato dall'uso di alcolici dopo sei stagioni che hanno certificato un declino inarrestabile: dopo aver conquistato il titolo con il Flamengo nel 2009, Adriano ha indossato le maglie di Roma, Corinthians, ancora Flamengo e infine Atletico Paranaense. In mezzo anche tanti infortuni, gli eccessi fuori dal campo e un sogno mai più realizzato, quello di indossare la maglia della Seleçao. 

© Riproduzione Riservata

Commenti