7° Giornata - La domenica nera degli arbitri

Gervasoni pasticcia in Samp-Torino, Rocchi grazia Mexes, Tagliavento (e Guida) penalizzano l'Inter. Braschi che dice?

(Ansa) Il fermo immagine Sky del pugno di Mexes sulla nuca di Chiellini: non visto

Giovanni Capuano

-

E' stata una domenica nera per gli arbitri italiani e meno male che adesso arriva la sosta. Si spera che Nicchi e Braschi (sempre convinti che la percentuale di errori sia fisiologica?) riescano a rimettere in carreggiata la squadra dei fischietti che in questo avvio di stagione sta deludendo. Hanno sbagliato in tanti e, soprattutto, a cadere sono stati i migliori che il designatore aveva mandato sui campi caldi proprio per evitarsi problemi. Come non detto.

In Juventus-Milan prima brutta prestazione di Rocchi che ha negato due rigori ai bianconeri: spinta su Tevez al limite dell'irregolarità e pugno di Mexes a Chiellini in mezzo all'area di rigore. Era da penalty ed espulsione. Cosa serve il giudice di porta se non aiuta il direttore di gara in queste occasioni? A San Siro è andata pure peggio perché Guida ha indotto all'errore Tagliavento nell'episodio chiave di Inter-Roma (comunque non condizionata ai fini della nostra classifica).

Il peggiore di giornata è stata certamente Gervasoni che ha arbitrato (malissimo) Sampdoria-Torino: incomprensibile l'annullamento del raddoppio blucerchiato, inesistente il rigore del pareggio Samp al 93' e da discutere un intervento su D'Ambrosio. Errori anche a Parma (gol buono annullato agli emiliani).

Ecco comunque la tradizionale classifica di Panorama.it che tiene conto delle moviole dei quotidiani sportivi italiani e considera condizionanti soprattutto gli episodi tecnici che possono incidere direttamente sul risultato della partita: rigori dati o no, gol annullati e così via. Come sempre ricordiamo che non si tratta di uno studio scientifico, ma di una rilevazione di tendenza sull'andamento del campionato arbitrale:

ROMA     21 (=)

NAPOLI     17 (-2)

JUVENTUS     15 (-4)

INTER     14 (=)

FIORENTINA     14 (+2)

UDINESE     11 (+1)

VERONA     11 (-2)

TORINO     11 (+2)

LAZIO     10 (-1)

MILAN     9 (+1)

LIVORNO     9 (+1)

PARMA     9 (=)

ATALANTA     7 (-2)

SAMPDORIA     5 (+2)

GENOA     5 (=)

CATANIA     5 (=)

CHIEVO     4 (=)

CAGLIARI     4 (-3)

SASSUOLO     4 (+2)

BOLOGNA     2 (-1)

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Juventus-Milan: la moviola

Mexes colpisce Chiellini con un pugno. Rocchi non vede. Era rosso diretto con un rigore (ed un altro molto dubbio su Tevez)

Commenti