23^ giornata di serie A, le quote per le scommesse

Derby di Roma, Juventus ospite a Verona e Inter che cerca la vittoria a San Siro con il Sassuolo. I consigli dei quotisti di bwin

Federico Balzaretti, uomo partita nel derby romano d'andata – Credits: Ansa

Matteo Politanò

-

Gli incroci Fiorentina-Atalanta e Udinese-Chievo aprono la quarta giornata di campionato sabato alle 18. I viola non hanno approfittato dei passi falsi del Napoli e si preparano a ricevere un’Atalanta decisamente in forma, ma debole in trasferta. In lavagna bwin il match è a favore dei padroni di casa offerti a 1.42 mentre per i bergamaschi il successo vale 7.25. Udinese e Chievo scendono in campo alla disperata ricerca di punti. I friulani (1.80) lottano per allontanarsi dalla zona pericolosa della graduatoria, i veneti per scongiurare lo spettro della retrocessione (4.50). In serata riflettori puntati sul San Paolo per il match clou delle 20.45 Napoli-Milan, un classico da Over (1.75) visti i precedenti tra le due compagnini. I ragazzi di Benitez non vincono da 3 giornate, mentre per i rossoneri la cura Seedorf sta dando i suoi frutti: 1 pareggio e 2 vittorie dal suo arrivo. I quotisti bwin propendono per i partenopei offerti a 1.90, la vittoria rossonera sale a 3.90 e il pareggio scende a 3.50.

Domenica lunch match alle 12.30 Torino-Bologna. I granata (1.65), sempre più proiettati verso l’Europa, ospitano all’Olimpico il Bologna (5.25) che, al contrario, è a un passo dalla zona retrocessione. La giornata calcistica prosegue alle 15 con il grande derby capitolino Lazio-Roma. Vinto dalla Roma nel girone di andata, i ragazzi di Garcia, unici antagonisti della Juve nella lotta per lo scudetto, sono a +19 dai rivali. La Lazio sta attraversando un nuovo corso con Reja: il neo Mister laziale potrà contare sul talento di Keita, mentre tra le file giallorosse rientrerà Nainggolan. Una partita difficile, che vede ancora favorita la Roma (1.95) su una Lazio (3.80) con le spalle al muro. In Verona-Juventus, si prevede un agevole successo dei bianconeri (1.40); quote alte, infatti, per i gialloblu sia per la vittoria (7.50) che per il pareggio (4.40). La situazione del Livorno è tuttaltro che rosea. Contro il Genoa, servono punti salvezza. I rossoblù arrivano al Picchi per smaltire la sconfitta con la Samp e in lavagna bwin è una partita all’insegna dell’equilibrio: segno 1 a 2.40, segno 2 a 2.95. La Sampdoria dopo il successo nel derby contro i cugini genoani, riceve il Cagliari sulle ali dell’entusiasmo. Sulla carta, partita facile per i blucerchiati (2.15), più insidiosa per gli isolani che non hanno mai vinto in trasferta (3.50). Il Catania, fanalino di coda della classifica, è atteso al Tardini da una delle squadre più in palla del campionato. Per il Parma la vittoria è a portata di mano (1.57), mentre ai siciliani serve un miracolo (5.75).

Nel posticipo domenicale scendono in campo Inter-Sassuolo. I nerazzurri vanno a caccia della prima vittoria dell’anno e sono reduci dalla brutta sconfitta rimediata in casa Juventus; i neroverdi non si sono mossi dal 4-3 rifilato al Milan e per Malesani, neo allenatore degli emiliani, San Siro sarà un altro duro banco di prova. Segno 1 a 1.35, segno 2 a 8.50, divisione della posta 4.75.

b_emb8.jpg
© Riproduzione Riservata

Commenti