21^ giornata di serie A, le quote per le scommesse

La Lazio ospita una Juventus inarrestabile, Roma impegnata sul difficile campo di Verona. I consigli di bwin

Il Milan di Seedorf arriva al Sant'Elia di Cagliari – Credits: ANSA

Matteo Politanò

-

La giornata di campionato si apre sabato con l’anticipo pomeridiano del San Paolo Napoli-Chievo. I partenopei cercano la vittoria per restare agganciati alla Roma e nella lavagna bwin partono da super-favoriti: successo dei padroni di casa a 1.26 mentre l’exploit del Chievo vale 11 volte la giocata. In serata riflettori puntati sul big match della capitale con la Lazio che si prepara a ricevere una Juventus schiacciasassi e reduce da 12 vittorie consecutive. L’arrivo di Reja sulla panchina biancoceleste ha cambiato le sorti degli aquilotti che, dopo il cambio di guida tecnica, hanno conquistato 7 punti in 3 gare. La sfida con la Juventus però presenta numerose insidie: i bianconeri (2 a 1.70) non concederanno nulla agli avversari e appaiono solidi in ogni reparto. La Lazio, nonostante il fattore campo, si scommette a 5.00.

La domenica calcistica inizia alle 12.30 con Verona-Roma, due compagini che amano giocare per i 3 punti e non accontentarsi mai della spartizione della posta. L’Hellas (4.60) deve recuperare terreno dopo la pesante sconfitta con il Parma, mentre i ragazzi di Garcia (1.72) hanno dimostrato di essere i soli antagonisti alla Juventus nella corsa al titolo. Morale non alle stelle in casa Inter. I nerazzurri attendono un Catania che non è mai riuscito a mettere il sigillo della vittoria in trasferta. La lavagna bwin conferma questo trend e offre i padroni di casa a 1.35, gli ospiti a 8.50. All’ombra della Mole un Torino versione Europa League lascia ben sperare i propri tifosi (1.75) contro l’Atalanta (4.60) che arriva sì da da due affermazioni consecutive tuttavia dovrà fare a meno di Lucchini e Migliaccio.

Cagliari-Milan è un banco di prova per entrambe. Gli isolani non battono i rossoneri in Sardegna dal 1998 e vogliono allontanarsi sempre più dalla zona bassa della classifica, le quote non sono però favorevoli ai rossoblù che vengono offerti a 4.00. Il Milan, dopo l’esordio vincente di Seedorf in panchina, cerca continuità e in lavagna bwin è dato vincente a 1.90. Dopo la pesante sconfitta con la Lazio, l’Udinese ha dimostrato i suoi limiti e arriva al Tardini, dove incontra un Parma che ha vinto in rimonta sul Chievo nell’ultima di campionato. La lavagna bwin riflette il momento delle due squadre: segno 1 a 1.87, segno 2 a 4.20. Nell’incrocio salvezza tra Livorno e Sassuolo i labronici sono leggermente favoriti (2.40), ma i toscani non possono sottovalutare il rientro di Zaza nelle fila dei neroverdi (3.00). Per Sampdoria-Bologna quote nettamente a favore dei blucerchiati. L’arrivo di Mihajlovic ha dato una scossa alla squadra e la vittoria dei padroni di casa è offerta a 1.75, mentre nelle fila del Bologna manca Kone e sono offerti a 4.75.

Nel posticipo serale la Fiorentina, con obiettivo Champions League, riceve il Genoa. I toscani puntano sul neo acquisto Matri che al suo esordio in maglia viola ha già regalato una doppietta ai tifosi. Quote rasoterra per i padroni di casa (1.33) mentre per il Genoa (8.75) i 3 punti potrebbero significare tornare in gioco per la zona coppe.

bw_emb8.jpg
© Riproduzione Riservata

Commenti