Calcio

17° giornata - Mazzoleni sbaglia su Palacio. Roma a Natale virtualmente in testa

Netto il rigore non assegnato all'Inter e gestione incomprensibile dei cartellini: bocciato. Parma penalizzato a Marassi. Mancano rigori a Roma e Juve

Il fermo immagine del fallo (non visto) di Zapata su Palacio

Domenica pre-natalizia senza grossi errori per gli arbitri italiani. Cade solo Mazzoleni nel derby di Milano, ma lo salva Palacio che con il suo colpo di tacco cancella l'errore del rigore negato allo stesso attaccante argentino per l'intervento in ritardo di Zapata nel primo tempo. In ogni caso direzione pessima a San Siro: cattiva gestione dei cartellini e la sensazione di mancata uniformità nel metro di giudizio.

Per il resto un solo grande dubbio che i moviolisti risolvono a favore del Parma: era da annullare il vantaggio della Sampdoria (fuorigioco di pochi centimetri di Eder) poi pareggiato dal gol di Lucarelli. Mancano rigori anche a Roma e Juventus (errori di Gervasoni e Celi) ma le rotonde vittorie delle due big li rendono praticamente inoffensivi.

Ecco comunque come Panorama.it ricostruisce la classifica oggi senza gli errori arbitrali. Vale la tradizionale avvertenza che il parametro preso in considerazione sono le decisioni che avrebbero potuto cambiare concretamente il risultato (rigori non assegnati o che non c'erano, reti annullate o concesse per errore) e che la graduatoria fa riferimento alle moviole dei quotidiani sportivi italiani esprimendo non un valore oggettivo ma una tendenza.

© Riproduzione Riservata

Commenti