Cagliari: Agazzi subito via, Astori resta

Esclusiva - Il ds sardo Nicola Salerno fa il punto del mercato per Panorama.it: per il portiere si fa concreta l'ipotesi Chievo. Oikonomou al Leeds?

Michael Agazzi, classe '84, sicuro partente da Cagliari. – Credits: Ansa.

Nicolò Schira

-

Cinque giorni alla fine del Calciomercato invernale: ore roventi per Nicola Salerno, diesse del Cagliari e possibile consulente del Leeds qualora Cellino chiuda in giornata l'acquisizione del club inglese. Presente a Milano nei saloni dell'Hotel Michelangelo per l'Assemblea dell'Associazione Italiana Calciatori, l'uomo mercato del club isolano ha fatto il punto sulle strategie rossoblu in esclusiva per Panorama.it.

Direttore, si dice che il futuro di Agazzi a giugno possa essere al Milan...
"Il ragazzo è in scadenza. Al momento è un nostro calciatore ma potrebbe andare via".
Arriverà un portiere al suo posto?
"Abbiamo Avramov che sta facendo bene e potrebbe arrivare un altro portiere, ma solo tramite scambio".
Agazzi verso il Chievo per sei mesi in cambio di Silvestri?
"Potrebbe essere una soluzione. Usiamo il condizionale in questa fase di mercato, ma ne stiamo parlando".
Astori è cercato da club inglesi e Galatasaray: quale sarà il suo futuro?
"Resta con noi. Il momento è delicato e abbiamo bisogno del nostro capitano".
Oikonomou può andare al Leeds di Cellino?
"Vediamo nelle prossime ore. È comunque una possibilità che stiamo valutando".

© Riproduzione Riservata

Commenti