In volo verso casa con il bronzo dell'Italvolley alla Grand Champions Cup
Riccardo Giuliani
In volo verso casa con il bronzo dell'Italvolley alla Grand Champions Cup
Sport

In volo verso casa con il bronzo dell'Italvolley alla Grand Champions Cup

Ivan lascia il Giappone con un'altra medaglia in maglia azzurra

Ciao raga,

se ne sono andate anche queste due settimane "giapponesi" dedicate alla Grand Champions Cup. Fortunatamente con un'altra medaglia al collo per la nostra Nazionale. Un bronzo importante anche se accompagnato da qualche rammarico, la cosa fondamentale è comunque che per l'ennesima volta abbiamo dimostrato di essere tra le squadre più forti al mondo e questa consapevolezza ci dovrà servire da stimolo per lavorare sodo e cercare di scalare ulteriormente i gradini del podio.

Salutiamo il Giappone, dunque, una terra meravigliosa che lascia sempre qualcosa dentro. Come vi ho già detto è un viaggio che consiglio vivamente a tutti, perché si tratta di un posto pieno zeppo di cultura e di tradizioni affascinanti, ma oltre a questo metterei una nota di merito per la qualità e la bontà dei cibi.

Quando i giapponesi si mettono in testa di fare una cosa la fanno alla perfezione, e questo vale anche in cucina. La qualità degli ingredienti è eccezionale, ma il "plus" dei piatti caratteristici sta soprattutto nella semplicità con cui sono preparati.

Sono un grande amante del pesce, quindi potete immaginare che goduria sia stata assaggiare le specialità locali, a partire (appunto) dal pesce crudo, fino alla carne di kobe. E mi fermo qui, altrimenti mio torna l'acquolina in bocca proprio nel momento in cui sto salendo sull'aereo che ci riporterà a casa.

Eh sì, torniamo in Italia e torna il campionato: mercoledì con la Lube saremo di scena a Vibo Valentia e vogliamo riprendere da dove avevamo terminato il nostro cammino prima della sosta...

A presto!

Ti potrebbe piacere anche

I più letti