Sport

Montante crea la bici di Brumotti

Ecco l'ultimo prodotto dell'azienda di biciclette creato per il funambolo di "Striscia la notizia" che spiega il perché di questa scelta

Vittorio Brumotti e la sua bicicletta Montante. – Credits: Uff. Stampa Montante

Vittorio Brumotti cambia tutto. Tranquilli non parliamo della sua fidanzata, Giorgia Palmas, a cui l’inviato di Striscia è sempre più legato (e in aria di matrimonio), ma della sua bicicletta.

Il nuovo mezzo a due ruote del campione di trial sarà una bici da corsa Montante , la famosa casa che fa capo all'imprenditore Antonello Montante, di cui Brumotti diventerà anche il nuovo testimonial, e quindi non più una bici da trial. Il motivo di questa scelta ce lo facciamo spiegare direttamente da lui..

Vittorio, perché hai deciso di  cambiare il tuo strumento di lavoro? 

“Qualche tempo fa ho visto su Youtube il video di un inglese, Martyn Ashton, che faceva cose incredibili con una “normale” bici da corsa. Da quel momento ho deciso di provare a battere ogni limite con questo tipo di mezzo”.

Troppo facile con la bici da trial, giusto?

“Esatto. Volevo dimostrare che con una qualsiasi tipo di bici si possono fare i salti e le evoluzioni che mi vedete fare in tv”.

Perché la scelta di Montante?

“Innanzitutto perché come ambasciatore della bicicletta volevo promuovere un’azienda italiana capace di creare mezzi per tutti, da quelli più economici fino a quelli da 40 mila euro. E poi ecco, diciamo che i miei colleghi inglesi in fatto di stile lasciano alquanto a desiderare…". 

Brumotti-Montante_emb4.jpg

Cosa vuoi dire? 

“I vestiti attillati non mi piacciono. Volevo poter andare in bicicletta con l’abito da sera e Montante ha deciso di sposare la mia causa”.

Come sarà la tua nuova bici?

“Una figata! (ride ndr) In tipico "Montante Style". Per ora è ancora top secret ma vi posso anticipare che sarà tutta arancione, il mio colore preferito”.

© Riproduzione Riservata

Commenti