Basket

Nba, Sting protagonista dell'All Star Game 2016

L'ex frontman dei Police canterà durante l'Halftime Show, palcoscenico riservato ai grandi della musica

Sting In Concert

Teobaldo Semoli

-

Ci sarà una stella in più alla partita della stelle Nba in programma a Toronto il prossimo 14 febbraio. Il performer per l'ìntervallo dell'All Star Game 2016 sarà Sting, ex frontman dei Police, che canterà in sequenza alcuni dei suoi più grandi successi tra cui Every Breath You Take,” “Roxanne” e “Fields Of Gold”.

Leggi anche: "I titolari dell'All Star Game 2016"

Una gradita sorpresa per gli appassianti di basket di tutto il mondo che oltre a vedere in campo i 24 migliori giocatori della lega potranno gustarsi la performance del 16 volte vicincitore del Grammy Award durante l'Halftime Show – la pausa interminabile tra secondo e terzo periodo – diventato negli anni uno dei momenti 'cult' della serata e palscoscenico riservato solo ai grandissimi della musica..

 
© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Nba: perché Golden State ha 'umiliato' San Antonio

Cosa c'è dietro i 30 punti rifilati dai Warriors di Steph Curry agli Spurs

Settimana Nba: non solo Curry, Boston e Cousins in evidenza

A Ovest supremazia dei Warriors e del suo leader. A Est brillano i Celtics e i 56 punti del centro dei Kings

Commenti