Basket

Stephen Curry bambino in uno spot di Burger King: "Giocherò in Nba"

In una vecchia pubblicità con il padre Dell l'Mvp in carica predice il suo futuro da giocatore professionista

Steph-Curry-spot-bambino

Teobaldo Semoli

-

Ci sono sogni che sono destinati a diventare realtà, soprattutto se ti chiami Stephen Curry. E così in uno spot degli anni '90, girato dal padre Dell – a quei tempi micidiale tiratore degli Charlotte Hornets – per la catena di fast food Burger King, l'attuale playmaker dei Warriors prediceva con grande naturalezza il suo futuro da giocatore Nba.

Quello che neanche il Curry bambino poteva prevedere è che non solo sarebbe diventato un giocatore di basket professionista ma che avrebbe vinto il trofeo di Mvp e poi il titolo Nba con Golden State. Quando si dice la realtà che supera (e di parecchio) le aspettative..

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Settimana Nba: Atlanta brilla a Est, Westbrook sfida Curry a Ovest

Gli Hawks squadra più calda del momento, mentre il leader dei Thunder tiene testa per punti a quello dei Warriors

Nba: il tributo di Michael Jordan a Kobe Bryant

I rimbalzi di Garnett e i 10 record imbattibili dell'Nba

Il centro dei Timberwolves tra i giocatori in grado di totalizzare numeri (quasi) impossibili da battere: questi...

Commenti