Basket

Nba: San Antonio-Golden State, la partita dei record

I Warriors per raggiungere i Bulls '95-'96, gli Spurs per eguagliare il primato di vittorie in casa. Questa notte la sfida in Texas

San Antonio Spurs v Golden State Warriors

Teobaldo Semoli

-

Due vittorie per diventare la squadra con il miglior record di sempre in stagione. Due vittorie per diventare l’unica franchigia della storia a chiudere la regular season senza nessuna sconfitta in casa. In mezzo, c’è la loro sfida: Golden State e San Antonio, le due squadre che stanno dominando l’Nba 2015-2016, si incontreranno stanotte in Texas (all’una ora italiana) con la possibilità di eguagliare il record di vittorie assolute, per i Warriors, e di vittorie in casa, per gli Spurs, e mantenere vivo il sogno di superarli nell’ultima partita della stagione.

WARRIORS Steph Curry e soci sono arrivati con il serbatoio quasi a secco al traguardo della regular season – l’ultima vittoria contro Memphis è arrivata in volata, 99-100, dopo aver accumulato una svantaggio di 10 punti a 6.30 minuti dalla fine – ma stanno lottando a denti stretti per riuscire a raggiungere (potrebbero farlo questa notte) gli stracitati Chicago Bulls ‘95-’96 - quelli di Jordan, Pippen, Kukoc… - capaci di inanellare 72 vittorie in stagione, per poi provare a batterli nell'ultima partita della stagione, in casa, contro Memphis.

SPURS Il record di vittorie casalinghe sembra interessare decisamente meno a Gregg Popovich –  ‘se non c’è premio non c’è primato’, il concetto ribadito più e più volte dal sardonico coach degli Spurs - che però nella sfida contro i Warriors ha deciso di schierare, guarda caso, tutti i suoi effettivi, ivi compresi LaMarcus Aldridge, Danny Green, Manu Ginobili, Kawhi Leonard e Tony Parker, tenuti a riposo nella sconfitta dello scorso venerdì a Denver. Vincendo San Antonio eguaglierebbe il record di 40 vittorie in casa dei Boston Celtics 1985-1986 con la possibilità di superarlo nell’ultima sfida casalinga contro gli Oklahoma City Thunder.

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Nba: Boston e Portland le vere sorprese in vista dei playoff

Nell'ultima settimana i Celtics suggellano a Est una super-stagione battendo i Warriors, mentre a Ovest Blazers quasi certi della post-season

Nba: i 10 record che i Golden State Warriors hanno già battuto

A un passo dal superare le 72 vittorie dei Bulls '95-'96 ecco perché la stagione di Curry e soci è già da primato

Commenti