Basket

Nba, LeBron James vende la sua casa di Miami per 13,4 milioni

Venduta la mega villa dell'ex fenomeno degli Heat che saluta (per sempre) South Beach

Miami Heat Victory Parade And Rally

Teobaldo Semoli

-

Che le assolate spiagge di Miami facessero parte del passato di LeBron James era ormai cosa nota. Da oggi lo è ancora di più dopo che il Prescelto, tornato nella sua Cleveland l’estate scorsa, è riuscito finalmente a vendere la sua faraonica casa vista mare alla cifra altrettanto faraonica di 13,4 milioni di dollari.

 

A dire il vero il prezzo di partenza della mega villa di Coconut Groove, da 3700 metri quadri con sei camere, otto bagni, sala giochi, sala cinema, piscina e porticciolo con ingresso riservato sul mare, era stato fissato a 17 milioni prima di scendere ai 15 dello scorso marzo e agli attuali 13,4 a cui sono riusciti ad aggiudicarsela due abbienti coniugi della Florida – ex proprietari di una villa appartenuta a un’altra leggenda degli Heat, Alonzo Mourning.. – che già abitavano nella magione.

Insomma dopo quattro anni e due titoli la storia di James con la città Miami può dirsi, se mai ce ne fosse bisogno, ufficialmente conclusa. Il fatto che LeBron ci abbia guadagnato qualcosa non era neanche in discussione; lui, la casa, l’aveva pagata “solo” 9 milioni...


© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Kirilenko: dall'Nba a n°1 della Federazione russa di basket

Appena ritiratosi con la maglia del Cska dopo una carriera che l'ha visto a lungo tra i pro americani, diventa presidente a soli 34 anni

Calendario Nba 2015-2016: le 10 partite da non perdere

Curry contro LeBron, i derby italiani e l'ultima di Kobe Bryant. Ecco le gare da segnare sull'agenda

Nba: i giocatori più perdenti nella storia di Team Usa

Dopo le prime convocazioni per Rio 2016 ecco chi ha collezionato più sconfitte con la maglia della Nazionale americana, tra qualche meteora e alcuni insospettabili..

Commenti