Basket

Nba: la nuova arena dei Warriors? Un wc!

Singolare proposta dei progettisti che stanno disegnando il "dome" per il trasferimento di Golden State da Oakland a San Francisco

golden_state_arena

Paolo Corio

-

Da anni i Golden State Warriors progettano un trasferimento da Oakland a San Francisco, dove peraltro giocarono tra il 1962 e il 1971 con il nome di San Francisco Warriors. La data per il trasloco è già stata fissata per il 2017 al più tardi e la prima, fondamentale mossa della franchigia di proprietà dell'imprenditore Chris Cohan sarà ovviamente quella di costruirsi una casa "ad hoc": per questo è stato incaricato il prestigioso studio internazionale di architettura Snøhetta di progettare un'arena da 18 mila posti con antistante piazza e diversi palazzi per gli uffici a contorno.

I quotatissimi designer si sono così messi al lavoro e pochi giorni fa hanno presentato il rendering di quello che potrebbe essere il nuovo "dome" dei Golden State Warriors una volta tornati sulla baia: nulla di definitivo, ovviamente, solo un disegno per farsi un'idea. Peccato che la prima venuta in mente agli osservatori sia stata solo una: ma perché la nuova arena ha la forma di un wc? Quelli di Snøhetta hanno ovviamente risposto che faranno le opportune modifiche per cambiare l'impatto visivo e oltreoceano tutto s'è risolto tra qualche risata e scuotimento di teste. Fosse accaduto a una squadra di calcio europea, sai invece gli imperituri sfottò da parte dei tifosi avversari... roba da essere citati per danni all'immagine!

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

LeBron James come Conte: ecco i parrucchini dello sport

Anche il fenomeno dell'Nba cede al ritocco della chioma. Come tanti sportivi prima di lui...

Quella superstizione in casa Olimpia Milano...

Hruby, consulente dell'Armani, chiede 145 mila euro di danni a un blogger per essere stato demansionato dopo alcuni articoli che lo definivano "menagramo"

Commenti